LIVE MATCH – Allegri: “La Lazio gioca bene, ma ha disputato meno partite”

LIVE MATCH – Allegri: “La Lazio gioca bene, ma ha disputato meno partite”

ROMA – Intervistato nel dopo partita di Sky, l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha analizzato la prestazione della squadra bianconera nella sfida interna appena sostenuta contro la Lazio. Ecco quanto evidenziato da TuttoJuve.com. Partita perfetta, la Lazio non ha mai tirato. “Sono contento per quanto fatto dai ragazzi, ma non…

ROMA – Intervistato nel dopo partita di Sky, l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha analizzato la prestazione della squadra bianconera nella sfida interna appena sostenuta contro la Lazio. Ecco quanto evidenziato da TuttoJuve.com.

Partita perfetta, la Lazio non ha mai tirato.

“Sono contento per quanto fatto dai ragazzi, ma non solo per stasera. Mercoledì avremo una bella gara da giocare, che potrebbe permetterci di passare il turno. In campionato stiamo facendo grandi cose, siamo in finale di Coppa Italia. Questi ragazzi vanno elogiati, la Lazio sta giocando bene ma ha anche giocato meno gare di noi, e ora conta. La squadra ha avuto maturità nel gestire le partite, sono molto contento di quanto fatto”.

Non è ancora finita per lo Scudetto?

“Era importante battere la seconda. Dalla nostra partita dell’andata la Lazio ha subito, fino ad oggi, solo 12 gol. Ora la Lazio può arrivare massimo a 79, la Roma a 81. La quota si abbassa, ma bisogna vincere tre partite o due più qualche pareggio”.

Galeone si faceva portare degli alimenti dalla Jugoslavia per Sliskovic contro la nostalgia. Come farete con Tevez?

“E’ normale avere nostalgia di casa, parenti e amici, la sento pure io che sono a tre ore da Livorno figuriamoci lui… Noi pensiamo a fare bene sul campo”.

Mercoledì giocherai col 3-5-2?

“Non ho ancora deciso, ci penserò da domani. Quando la squadra difende bene può giocare a 4 o 5. certo se ne lasci 2 o 3 sopra la linea della palla diviene difficile. Mercoledì dovremo giocare meglio tecnicamente, non sarà molto diversa da martedì scorso”.

Da dove parti? Dal sistema e scegli gli uomini, o guardi le condizioni dei giocatori e vai col sistema?

“Io lo cambio, perchè credo che gli unici che possono giocare tra le linee sono Vidal e Pereyra. Abbiamo fuori Pogba, e i centrocampisti tirano la carretta. Dipende poi anche dalla gara, oggi ho scelto il 3-5-2 perchè avevo cambi in panchina per far sì che in caso di bisogno variassimo”.

Sembrate in condizione ottimale, vedi Vidal, Evra e Pirlo in crescita…

“Più giochi e più vai in condizione, il ritmo partita lo trovi giocando. Ovviamente dipende dai casi e vanno gestiti, Andrea stasera l’ho tolto nel finale. E’ importante, sui calci da fermo è importantissimo. Poi Pereyra, Sturaro, Llorente, Morata e Coman mi davano cambi ottimi”.

E’ il tuo miglior Vidal?

“Sta giocando bene. E’ migliorato perchè difende correndo, e lo fa bene. E non lo fa rincorrendo”. (TuttoJuve.com)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy