L’OPINIONE – Polverosi: “La Juve è il peggior avversario che potesse capitare”

L’OPINIONE – Polverosi: “La Juve è il peggior avversario che potesse capitare”

Per Polverosi la Juve è il peggior avversario che potesse capitare alla Lazio

capitare

ROMA – Alberto Polverosi, giornalista del Corriere dello Sport, è intervenuto ai microfoni di CITTACELESTE FM, in onda sugli 88,100 di Elle Radio e su CITTACELESTE TV, canale 669 del digitale terrestre, dalle 17,30 alle 19,30: “Prima o poi Klose potevi aspettartelo che potesse avere una flessione. All’inizio della stagione pensavamo a un ritorno dei centravanti puri, pensavo anche Djordjevic, ma sono sincero che, fino ad ora, credo che non stia facendo bene. Credo che la prima esigenza della Lazio è quella di rinforzare la difesa, perdere de Vrij è stata una botta tremenda. Ti tiene in piedi tutto il reparto, la sua assenza si sta facendo notare. Per la Lazio è troppo importante questa partita contro la Juve che sarà molto difficile. La squadra di Allegri ho difficoltà di metterla fuori dalla lotta Scudetto, nel mese di novembre ha fatto un capolavoro: vincendo 4 partite di campionato e ha battuto due volte il City. Domenica l’ho vista dal vivo, non ti ruba l’occhio, ma è sempre molto concreta. Contro il Palermo, nel primo tempo, ho visto una Juve brutta, ma nella ripresa la musica è cambiata e come. Per la Lazio era più facile incontrare l’Inter, facendo un paradosso. La Juve è il peggior avversario che potesse capitare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy