Mandorlini: “Abbiamo fatto quattro goal, mi è piaciuto l’atteggiamento.Siamo un bel gruppo”

Mandorlini: “Abbiamo fatto quattro goal, mi è piaciuto l’atteggiamento.Siamo un bel gruppo”

VERONA – Mandorlini, tecnico del Verona, è intervenuto ai microfoni di Sky al termine del netto successo contro la Lazio per 4 a 1. “Abbiamo fatto quattro goal, dal punto di vista del gioco e dell’ intensità nulla da dire. Abbiamo fatto una partita importante. I ragazzi lavorano bene e…

VERONAMandorlini, tecnico del Verona, è intervenuto ai microfoni di Sky al termine del netto successo contro la Lazio per 4 a 1.

“Abbiamo fatto quattro goal, dal punto di vista del gioco e dell’ intensità nulla da dire. Abbiamo fatto una partita importante. I ragazzi lavorano bene e poi i frutti si vedono.”

Non hai paura che ti smontino il giocattolo con Jorginho e Iturbe corteggiati dalle grandi? “L’importante è tenere questi giocatori, sarebbe un grande traguardo. Poi si sentono tante cose. Ma i miei dirigenti sono più bravi dei miei difensori, sanno difendersi bene dagli attacchi delle grandi (ride ndr)

Come avete fatto a decidere che questi giocatori potevano fare la serie A? Quello lo puoi sapere con le partite in campo, ci sono tante incognite. Sette undicesimi sono quelli che conoscevo già. Abbiamo puntato sul gruppo e l’idea di gioco che avevamo in testa, ci sono stati pure innesti importanti, come quello di Luca Toni.

Valorizzare i tuoi giocatori è una cosa che ti da merito. Romulo e Iturbe stanno facendo benissimo. Come spieghi l’evoluzione del giocatore ex Viola?  L’ambiente è importante. Il gruppo era molto positivo, siamo partiti da molto lontano, molti giocatori si sono inseriti in un discorso diverso. Abbiamo trovato in Romulo un giocatore che si sente importante per la squadra. Sarebbe bello tenere tutti, non so se sarà così. Rinnovo? Non ci saranno porblemi, non è quello il problema. Volevo fare gli auguri a Bergomi che oggi fa 50 anni.

Ora quale è il vostro obiettivo ora che siete quinti in classifica?Con questa classifica qui, dobbiamo rimanere sereni, possibilmente è quello di salvarci. Poi vedremo, dire adesso altre cose sembra essere fuori luogo. Dobbiamo raggiungere la salvezza. Prima arriviamo a questa asticella, poi vediamo, abbiamo partite molto difficili davanti a noi, raggiungiamo il traguardo il prima possibile, poi vediamo.”

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy