Napoli, Benitez: “Sosteniamo Insigne. Mercato? Aspetto ancora qualcosa”

Napoli, Benitez: “Sosteniamo Insigne. Mercato? Aspetto ancora qualcosa”

Le parole del tecnico del Napoli, Rafael Benitez, ai microfoni di “RaiSport1” dopo il successo contro la Lazio in coppa Italia: “Vittoria meritata. Jorginho ha fatto una buona gara come tutti i compagni. Insigne è un ragazzo giovane e dobbiamo capire che se viene sostituito dobbiamo sostenerlo, questo è il…

Le parole del tecnico del Napoli, Rafael Benitez, ai microfoni di “RaiSport1” dopo il successo contro la Lazio in coppa Italia: “Vittoria meritata. Jorginho ha fatto una buona gara come tutti i compagni. Insigne è un ragazzo giovane e dobbiamo capire che se viene sostituito dobbiamo sostenerlo, questo è il messaggio per quei tifosi che l’hanno fischiato, devono aiutare la mia squadra e aiutare il ragazzo. La prossima gara sarà la più importante con l’Atalanta, poi c’è la Roma, vediamo di gara in gara. Henrique? Devo aspettare, nessuno mi ha detto che è già del Napoli, un giocatore di qualità che può fare sia il centrale di difesa che centrocampista, sarà un giocatore importante. Coentrao? Non parlo di mercato, Bigon sta facendo un grande lavoro, possiamo dire che il ds stanno facendo un grande lavoro e aspetto ancora qualcosa. Stiamo lavorando ma non è facile. Percentuale? Siamo al 77%, lavoriamo nel girone di ritorno.

 

Jorginho è un giocatore diverso rispetto agli altri. Giocare sempre? Dobbiamo gestire la rosa, impossibile che giochi sempre, si rischiano infortuni. Acquisti della Roma? La Roma è una squadra fortissima e ha il vantaggio di giocare una gara a settimana, non è che loro sono più forti o noi più deboli, solo che loro preparano le gare una volta in cinque giorni. Hamsik? Importante avere il suo apporto in campo, gli manca la condizione, ha lavorato tantissimo nell’ultima partita ma volevamo sfruttare le sue qualità. Riposo ad Albiol e Higuain? La rosa è equilibrata, in questo tipo di gara dobbiamo decidere chi far giocare ma avranno tutti l’opportunità di giocare. Zuniga? Non si sa quando torna”. (TMW)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy