Petkovic predica positività: “Abbiamo sempre dominato”

Petkovic predica positività: “Abbiamo sempre dominato”

FORMELLO – Prima della partenza per Torino, mister Vladimir Petkovic, prende posto in sala stampa per la consueta conferenza pre partita. Atmosfera ancora una volta poco rilassata dopo la sconfitta pesante e casalinga con il Napoli di Rafael Benitez. Molte assenze e qualche preoccupazione per i risultati che tardano ad…

FORMELLO – Prima della partenza per Torino, mister Vladimir Petkovic, prende posto in sala stampa per la consueta conferenza pre partita. Atmosfera ancora una volta poco rilassata dopo la sconfitta pesante e casalinga con il Napoli di Rafael Benitez. Molte assenze e qualche preoccupazione per i risultati che tardano ad arrivare ed una classifica negativa. Torino è l’occasione per cambiare pagina del libro biancoceleste. Il tecnico bosniaco, però, è ottimista come sempre nonostante la diffidenza che lo ha colpito dopo l’annuncio della Svizzera che ha già ufficializzato il suo acquisto a partire da luglio. Lo si vede dalla sala più che mai vuota: poca adesione anche da parte dei giornalisti.
Ecco le domande dei giornalisti e le risposte dell’allenatore biancoceleste nel quartier generale laziale:

 

Questa volta non si può sbagliare:

Si, come sempre dobbiamo dare il meglio ed essere più concreti. Loro sono una squadra in un buon momento e con ottimi giocatori.

A questa squadra manca la voglia di vincere?

Si, forse questo dieci o venti per cento che manca dipende da questo. Mancava poco per ottenere molto di più

I tifosi sono disorientati: cosa gli direbbe?

Non direi nulla di particcolare. L’importante è rimanere uniti e lottare insieme per la stessa causa. Ci manca la positività: negli ultimi mesi non ne abbiamo avuta.

Come sta Klose? Può giocare a Torino?

Ho diversi giocatori con problemi fisici. Dopo l’allenamento valuterò chi può giocare o meno. Non voglio sbilanciarmi ora ma non sono ottimista per diversi giocatori.

Sente ancora la fiducia di squadra e società?

Non tocca a me dirlo. Se non c’è fiducia si dice. Io per quanto ho visto e percepito mi sembra di avere la fiducia di tutti e cerco di portare avanti questa serenità. Bisogna essere positivi.

Cosa ha detto alla squadra?

Non abbiamo giocato male la partita k’abbiamo persa per errori banali ed evitabili?

Tanti errori in difesa. Cambierà qualcosa?

Non si fanno le bocciature dopo uno o due errori. Ma penserò seriamente a cosa c’è bisogno di cambiare.

Cambierà approccio?  Abbiamo avuto risultato altalenanti.

Non sono d’accordo. Molte volte abbiamo dominato. FOrse solo contro la Juventus non è successo. Non abbimao mai perso per atteggiamento della squadra ma per errori individuali. Abbiamo sempre avuto più occasioni degli altri.

Non pensa che a questa squadra manchi un leader?

Nel calcio in generale mancano i leader di una volta. La mia squadra deve essere leader su tutte.

 

cittaceleste.it

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy