PRECEDENTI – L’ultimo successo della Lazio lo firma Klose

PRECEDENTI – L’ultimo successo della Lazio lo firma Klose

ROMA – Lazio e Fiorentina si affrontano allo Stadio Olimpico per la sessantaseiesima volta nel massimo campionato di calcio italiano. Il bilancio pende a favore dei padroni di casa che hanno portato a casa la vittoria in 31 occasioni a fronte di 21 pareggi e 13 sconfitte. In tutto sono…

ROMA – Lazio e Fiorentina si affrontano allo Stadio Olimpico per la sessantaseiesima volta nel massimo campionato di calcio italiano. Il bilancio pende a favore dei padroni di casa che hanno portato a casa la vittoria in 31 occasioni a fronte di 21 pareggi e 13 sconfitte. In tutto sono stati messi a segno 168 gol, 105 a favore dei padroni di cosa contro le 59 marcature degli ospiti. Una delle partite indimenticabili è l’8 a 2 con il poker di Casiraghi e l’espulsione dell’attuale mister della Lazio Stefano Pioli. In tribuna c’era anche il Primo Ministro Lamberto Dini che disse: “Questa Lazio può vincere lo scudetto”. Tra i bomber degli anni 2000 a comandare la classifica ci sono Kozak e Crespo autori di due centri a testa. Lo scorso anno il match si è concluso per 0 a 0. L’ultimo successo biancoceleste risale alla stagione 2011/2012 dove è bastata una rete di Klose per piegare il fortino Viola.

 

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy