PRECEDENTI – Una bestia bianco…nera dal 2004

PRECEDENTI – Una bestia bianco…nera dal 2004

ROMA – La Lazio non batte la Juventus dalla stagione 2003/2004 grazie alle reti di Corradi e Fiore che hanno steso la Vecchia Signora. Da allora il bottino della Lazio è veramente magro e parla di 3 pareggi e 6 sconfitte. Il match che andrà in scena questa sera all’Olimpico,…

 

ROMA – La Lazio non batte la Juventus dalla stagione 2003/2004 grazie alle reti di Corradi e Fiore che hanno steso la Vecchia Signora. Da allora il bottino della Lazio è veramente magro e parla di 3 pareggi e 6 sconfitte. Il match che andrà in scena questa sera all’Olimpico, sarà il numero 71 nella massima serie del campionato di calcio italiano, il bilancio pende a favore delle zebre che hanno portato a casa la vittoria in 28 occasioni a fronte di 18 pareggi e 24 sconfitte. In tutto sono stati messi a segno 182 gol, 94 per gli ospiti contro le 88 marcature dei padroni di casa. Tra i bomber degli anni 2000 al primo posto troviamo Del Piero e Trezeguet in pole position con tre centri, a fargli compagnia Nedved che ha segnato con entrambe le maglie, due reti con la Lazio e una quando militava nella Juventus. Al secondo posto si piazzano Pepe,Vidal, Pandev e Crespo a quota due. Lo scorso anno il match si è piantato sull’ 1 a 1. Nonostante la Lazio abbia goduto della superiorità numerica per l’espulsione di Buffon e il conseguente rigore trasformato da Candreva, la Vecchia Signora è tornata a galla grazie ad una zuccata di Llorente che ha riportato la contesa in parità.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy