PRIMAVERA – Inzaghi scopre le carte: “Il Triplete sarebbe l’apoteosi. Ma ora pensiamo all’Empoli”

PRIMAVERA – Inzaghi scopre le carte: “Il Triplete sarebbe l’apoteosi. Ma ora pensiamo all’Empoli”

FORMELLO – Simone Inzaghi ha incontrato i cronisti presenti al termine del rotondo 8 a 0 rifilato all’Avellino: “Siamo stati bravi a sbloccare il risultato con Rossi ed è stato tutto più facile. Rossi è un ragazzo che conoscevo dagli Allievi, sta lavorando molto bene, è il suo primo anno…

FORMELLOSimone Inzaghi ha incontrato i cronisti presenti al termine del rotondo 8 a 0 rifilato all’Avellino: “Siamo stati bravi a sbloccare il risultato con Rossi ed è stato tutto più facile. Rossi è un ragazzo che conoscevo dagli Allievi, sta lavorando molto bene, è il suo primo anno di Primavera ha tanti giocatori davanti, sono contento per i 97 come Capuano, Collarino. Devono lavorare bene e farsi trovare pronti come stanno facendo adesso

 

CAMBI – “Mattia e Germoni erano squalificati, Prce e Oikonomidis li ho fatti riposare. Chris ha avuto un piccolo risentimento alla coscia speriamo di recuperarlo per la sfida di Empoli

 

GENTILETTI – “L’ho visto bene, non era un test difficilissimo per lui, avevamo concordato che giocasse un tempo con mister Pioli, si è messo a servizio dei ragazzi. Lui è pronto, viene da un infortunio del crociato, ma credo che sia recuperato. Poi spetterà a Pioli se sarà il caso di schierarlo oppure no

 

TOUNKARA – “Sono stati tutti bravi e messi bene in campo. Tounkara deve fare la differenza in questa categoria, ha avuto infortuni gravi. Aveva bisogno del campo e di minutaggio credo che abbia risposto bene. Sta lavorando molto per la squadra, anche contro la Roma si è sacrificato molto per i compagni

 

SCUDETTO – “Abbiamo centrato due obiettivi, non è mai successo che una squadra li abbia centrati tutti e tre. Quando si parla della Primavera non sono solo io, ma si parla di uno staff molto valido. Sapevamo che avevamo un gruppo rinnovato, abbiamo avuto la soddisfazione di vincere una Coppa meritata contro la Roma

INFORTUNATI – “Borecki e Fiore spero di recuperarli per l’ultima sfida di campionato contro la Ternana

 

AVVERSARIE – “Ci sono tante squadre forti che lotteranno per vincere lo Scudetto.Siamo stati bravi a vincere la Supercoppa contro il Chievo, che è terzo o quarto in campionato dietro a corrazzate come Inter e Milan. Contro la Roma avevamo voglia di alzare il trofeo davanti ai notri tifosi. Fare il triplete sarebbe un’apoteosi, ma concentriamoci alla sfida contro l’Empoli che è molto importante per centrare la Final Eight”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy