PRIMAVERA – La Lazio cala il poker a Pescara

PRIMAVERA – La Lazio cala il poker a Pescara

Poker a Pescara: super gol di Rokavec poi doppio Palombi e Cardelli mettono in cassaforte il punteggio

Palombi

PESCARA – La Lazio esordisce nella tana del Pescara in questa stagione del Campionato Primavera. Nella prima frazione di gioco, dopo una prima fase di studio, Palombi si presenta dal dischetto al trentesimo minuto ma si fa ipnotizzare da Kastrati. Il portiere degli abruzzesi però non è impeccabile nel vantaggio biancoceleste. Esce a vuoto e permette a Cardelli – all’esordio con la casacca delle aquile – di insaccare di testa a porta vuota, a una manciata di secondi dal gong della prima frazione di gioco.

SUPER PALOMBI – Nella ripresa la Lazio prova a chiudere la pratica in un paio di occasioni, ma poi è bravo Rokavec a mantenere i suoi in vantaggio di una marcatura. La squadra di Inzaghi raddoppia al ventesimo della ripresa con un sinistro incorciato di Palombi che entra in area e batte Kastrati per la seconda volta. Ci prende gusto l’esterno d’attacco che porta a due il suo bottino personale: ha puntato l’avversario uno contro uno e poi, con l’ausilio del palo, porta le marcature biancocelesti a quota tre. Poi ci pensa Rokavec ad aumentare il bottino con un grande tiro dalla distanza che fa dilagare la squadra di Inzaghi. Ci prova anche l’ex giallorosso Calì ma è bravo Kastrati a cercare di salvare la faccia. La squadra biancoceleste non poteva esordire nel modo migliore in questa stagione. Tanti volti nuovi ma la pasta è sempre la stessa: le aquile vogliono volare sempre più in alto.

IL TABELLINO

Pescara-Lazio 0-4

Marcatori: 45′ Cardelli (L), 65′ Palombi (L), 71′ Palombi (L), 74′ Rokavec (L) 

 

PESCARA (4-2-3-1) : Kastrati; Maloku, Milillo Di Pietrantonio Ventola; Mazzone, Odriozola (52′ Castagna); Logoluso (74′ Mele), Delsole, Guerra; Testi (56′ Acatullo).

A disp.: Giachetta, De Cinque, Forte, Pietrantoni, Barbaria, Parker, Mongiello, Sowe.

All. Ruscitti.

 

LAZIO (4-3-3): Matosevic; Dovidio, Mattia, Cardelli, Germoni; Verkaj, Rokavec (79′ Impallomeni), Folorunsho (62′ Bernardi); Manoni, Palombi (75′ Cinti), Calì.

A disp.: Lazzari, Quaglia, Pedrazzini, Cardoselli, Nolano, Beqiri.

All. Inzaghi

 

ARBITRO: De Remigis (sez. Teramo)

ASSISTENTI: Perrotti-Campitelli

 

NOTE. Ammoniti: 69′ Verkaj (L), 71′ Palombi (L)

 

Campo Prosport D.A. De Cecco-Poggio degli Ulivi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy