A META’ – Rigore enorme non concesso alla Lazio. E Candreva si mangia un gol pazzesco

A META’ – Rigore enorme non concesso alla Lazio. E Candreva si mangia un gol pazzesco

Fine primo tempo

ROMA – Nel primo tempo di Rosenborg-Lazio, succede di tutto. Partita dominata dai biancocelesti, in vantaggio per due reti a zero. Doppietta di Djordjevic e un rigore grosso come una casa negato alla squadra di Pioli. Non solo. A pochi minuti dal termine della prima frazione, sarebbe potuta arrivare anche la terza rete. Targata Candreva – che – su imbucata perfetta di Onazi ha sparato incredibilmente in bocca (nel vero senso della parola) del portiere Norvegese.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy