TORNEO DI VIAREGGIO – La Lazio cade ai piedi del Varese

TORNEO DI VIAREGGIO – La Lazio cade ai piedi del Varese

Brutta Lazio quella che, questo pomeriggio, ha affrontato il Varese per il torneo di Viareggio. Primo tempo giocato a livelli inferiori a quelli a cui Bollini e Inzaghi ci hanno abituati. Manca Lombardi a causa dell’espulsione rimediata nella scorsa partita vinta contro i macedoni dello Sturmica. La partita si sblocca…

Brutta Lazio quella che, questo pomeriggio, ha affrontato il Varese per il torneo di Viareggio. Primo tempo giocato a livelli inferiori a quelli a cui Bollini e Inzaghi ci hanno abituati. Manca Lombardi a causa dell’espulsione rimediata nella scorsa partita vinta contro i macedoni dello Sturmica. La partita si sblocca solamente al trentasettesimo minuto grazie al gol del Varese che ammutolisce Fiore e compagni, ancora orfani del gioiellino Tounkara infortunato.

 

Elez si sposta nel suo ruolo naturale ma non convince e nel primo tempo le occasioni sprecate fioccano. Infatti, finito il primo tempo, viene sostituito prontamente e al suo posto entra Paterni che si posiziona sulla fascia grazie a Ilari, tornato nel ruolo di centrale. Ed è proprio Paterni che trova immediatamente il pareggio a pochi minuti dal fischio che da inizio alla ripresa. Ma servono meno di dieci minuti al Varese per riportarsi in vantaggio complice la difesa poco filtrante dei biancocelesti. Il resto è una lunga ed infinita salita sulla quale la difesa di Simone Inzaghi arranca vistosamente e agevola il gioco del Varese che si prende la vittoria sudata ma meritata.

cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy