LA SORPRESA – E’ il “ripudiato” Konko il segreto del successo a San Siro

LA SORPRESA – E’ il “ripudiato” Konko il segreto del successo a San Siro

Milan

ROMA – Non chiamatelo mai più Konkomodo. Ora scatta, accelera e non si stira. E’ incredibile la sorpresa di questo finale di stagione: Bubù a San Siro sgomma sulla fascia destra e scava sull’erba il successo biancoceleste contro la capolista Inter. Da  ripudiato a dimenticato sino a diventare risorsa fondamentale per Pioli.  Applausi per Konko, scaricato ormai da anni dalla Lazio e dagli stessi tifosi. Per carità, per colpe anche e sopratutto sue. Ma quando un giocatore dimostra di volersi redimere, è giusto perdonalo e riabbracciarlo. Perché in realtà il francese quest’anno ha sempre fatto bene anche in Europa. Rilanciato nelle ultime giornate in campionato per sostituire l’infortunato Basta, lo aveva fatto rimpiangere nella penultima giornata per uno “stupido” retropassaggio che era costato il pari con la Samp. Ieri invece decisivo e il migliore nei tre punti conquistati a Milano.

LA FASCIA – E’ di Konko l’accelerata da brividi, a oltre 35 chilometri orari. E’ lo scatto più veloce della stagione biancoceleste, di uno che vuole mettersi alle spalle il peso di uno stipendio da 1,7 milioni “per stare più in Paideia che in campo”. E’ questa la critica principale rivolta ormai da tempo ad Abdoullay da tifosi e addetti ai lavori. Perché sulle sue doti tecniche non si è mai discusso molto. Anche la Lazio lo aveva scaricato in estate, cercando un accordo con buonuscita pur di liberarsi del suo contratto. Niente, Konko è rimasto per provare a rinascere e a zittire tutti. Ieri sera almeno c’è riuscito. Perché dai sui piedi, sulla fascia destra, sono passate tutte le azioni decisive. Quelle del corner-gol, ma anche il cross del raddoppio con l’atterramento in area di Milinkovic. Insomma, con altre prestazioni così, lasciatelo pure Konkomodo alla Lazio.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy