Lazio Pallanuoto: Coppa Italia, Lazio sconfitta ma viva

Lazio Pallanuoto: Coppa Italia, Lazio sconfitta ma viva

ROMA – Una buona Lazio perde contro lo Sport Management 12-11 nella prima giornata della seconda fase di Coppa Italia che si è disputata nel Palazzetto del Nuoto di Roma. Le aquile acquatiche sono riuscite a tenere testa ad una delle squadre più forti del campionato durante una partita divertente…

ROMA – Una buona Lazio perde contro lo Sport Management 12-11 nella prima giornata della seconda fase di Coppa Italia che si è disputata nel Palazzetto del Nuoto di Roma. Le aquile acquatiche sono riuscite a tenere testa ad una delle squadre più forti del campionato durante una partita divertente ed equilibrata, contrassegnata anche da decisioni arbitrali discusse. Da sottolineare la prestazione di Calcaterra, autore di tre gol. Si fa dunque complicato l’accesso alla fase finale della competizione, tutto si deciderà domani quando gli uomini di Formiconi affronteranno la la Pro Recco prima e Rari Nantes Savona nell’ultima partita. Nell’altro incontro della giornata i campioni d’Italia hanno battuto 14-7 i savonesi.

 

COPPA ITALIA SECONDA FASE PRIMA GIORNATA

 

Ore 19: Pro Recco-Rari Nantes Savona 14-7 (3-2; 3-2; 4-1; 4-2)

Pro Recco: Tempesti, Lapenna, Prlainovic, Figlioli 3, Di Fulvio 4, Felugo 1, Giaccoppo 1, Bassani, Figari 1, Fondelli 3, Ivovic, Gitto 1, Pastorino. Coach: Milanovic

Rari Nantes Savona: Antona, Alesiani 3, Damonte 2, Colombo, Bianco L., Nicche 1, Mistrangelo, Fulcheris, Bianco G. 1, Grosso, Pesenti, Fiorentini, Missiroli. Coach: Angelini

Arbitri: Calabrò, Centineo

Superiorità: Pro Recco 6/14; Savona 2/6

Note:  Uscito per limite di falli Fiorentini (RN Savona) nel terzo quarto; uscito per limite di falli Ivovic (Pro Recco) nell’ultimo quarto,  uscito per limite di falli Colombo (RN Savona) nell’ultimo quarto, poi espulso dalla panchina per proteste; Espulso accompagnatore Bruno Valenti (RN Savona) nel secondo quarto per proteste

Spettatori: 200 circa

 

 

Ore 20.30: Sport Management-SS Lazio Nuoto 12-11 (3-2; 4-3; 2-2; 3-4)

Sport Management: Volarevic, Luongo 4, Binchi, Zimonjic, Filipovic 2, Di Fulvio, Ivovic, Steardo, Lapenna, Bini 3, Razzi 2, Sadovyy 1, Conti. Coach: Baldineti

SS Lazio Nuoto: Vespa, Samuels, Di Rocco 2, Africano 1, Gianni 1, Colosimo, Cannella 2, Vittorioso 2, Leporale, Calcaterra 3, Maddaluno, Mele, Correggia. Coach: Formiconi

Arbitri: Bianco, Ercoli

Superiorità: Sport Management 5/10; Lazio 6/11

Note: Uscito Gianni (Lazio) per limite di falli nell’ultimo quarto e espulso dalla panchina per proteste, uscito Binchi (Sport Management) per limite di falli nell’ultimo quarto, espulso il vice allenatore Averaimo (Sport Management). Espulso l’allenatore Formiconi (Lazio) per proteste.

Spettatori: 250 circa

 

Ufficio stampa S.S. Lazio Nuoto

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy