Lazio Pallanuoto, Coppa Italia: buona Lazio, ma passano SM e Recco

Lazio Pallanuoto, Coppa Italia: buona Lazio, ma passano SM e Recco

Aquile eliminate nonostante l’ottima partita di ieri e la vittoria sul Savona. Senza Calcaterra, con Colosimo infortunato e Di Rocco influenzato difficile chiedere di più. Passano SM e Recco. Debutto per De Vena, primo gol di Sacco e 6 marcature di Samuels contro il Savona. Adesso 10 giorni per preparare…

Aquile eliminate nonostante l’ottima partita di ieri e la vittoria sul Savona. Senza Calcaterra, con Colosimo infortunato e Di Rocco influenzato difficile chiedere di più. Passano SM e Recco. Debutto per De Vena, primo gol di Sacco e 6 marcature di Samuels contro il Savona.  Adesso 10 giorni per preparare il derby.

 

PALAZZETTO DEL NUOTO DELLA LAZIO- Come da pronostico sono Recco e Sport Management ad accedere alla final four di Coppa Italia al termine del secondo turno della competizione. A vincere il girone romano (ospitato proprio dalla società capitolina) sono stati i liguri che hanno battuto il 7 di Baldineti (8-6) dopo che in mattinata avevano superato agevolmente la Lazio (20-6), chiudendo così a punteggio pieno. Seconda, invece, la formazione veronese che si è imposta nello scontro diretto decisivo con Savona (10-8), al termine di una gara emozionante ma molto nervosa.

 

PRIME VOLTE- Lazio Nuoto terza, che paga la sconfitta di misura di ieri sera ad opera degli scaligeri e le assenze pesanti nella giornata odierna, con Calcaterra fermato dall’influenza, Colosimo da un colpo involontario di Lapenna e Di Rocco “rallentato” dalla febbre. De Vena ha così potuto debuttare con la prima squadra sfiorando perfino il gol nel netto 16-9 con cui le aquile si sono imposte sul Savona. Prima rete in biancoceleste che invece è arrivata per Sacco in una gara divertente nella quale i due tecnici, Formiconi e Angelini, hanno lasciato ampio spazio ai giovani. Da sottolineare i 6 gol di Samuels. Adesso la squadra si rituffa nel campionato in vista del prossimo attesissimo impegno di mercoledì 3 dicembre: il derby contro il Vis Nova.

 

PRECISAZIONE DELLA SOCIETA’- La Lazio Nuoto ha voluto fortemente farsi carico di organizzare il girone C nonostante l’indiscusso valore delle avversarie, perché crede in questa competizione e in questo sport. Non sarebbe stato nel suo interesse giocare partite così presto di sabato mattina, con conseguente scarsa affluenza di pubblico presso l’impianto biancoceleste. Anzi, la dirigenza, durante la riunione federale, aveva proposto di disputare la seconda giornata dalle 10 e 30 alle 13, ma democraticamente è venuta incontro alle esigenze e alle richieste delle altre squadre, motivo per il quale anche gli incontri del pomeriggio sono stati anticipati di 15 minuti rispetto al programma iniziale. Da tempo, con diverse iniziative quali hl, streaming in diretta, radiocronaca e partnership con il calcio, la società si sta muovendo per portare sempre più interesse intorno al movimento, nonostante le grandi difficoltà a trovare sostegni economici che si vivono nella capitale. Lo dimostra come in questa “due giorni” l’ufficio comunicazione si sia messo a disposizione delle società ospiti riprendendo gli incontri e fornendo a tutte le copie delle gare.

 

I tabellini di oggi:

 

2^ GIORNATA

Ore 9.00 SS Lazio Nuoto – Pro Recco 6-20 (0-3 1-6 4-5 1-6)

SS Lazio Nuoto: Vespa, Samuels 2 (1 rig.), Di Rocco, Africano, Gianni, Colosimo, Cannella, Vittorioso 3 (1 rig.), Leporale 1, Sacco, Maddaluno, Mele, Correggia. Coach: Sebastianutti

Pro Recco: Tempesti, Lapenna 2, Prlainovic 4 (1 rig.), Figlioli 4, Di Fulvio 2, Felugo, Giaccoppo 2, Bassani 1, Figari, Fondelli 2, Ivovic 2, Gitto 1, Pastorino. Coach: Milanovic

Arbitri: Centineo, Ercoli

Superiorità: Lazio Nuoto 2/5 + 2 rig. trasformati da Samuels e Vittorioso Pro Recco 4/5 + 1 rig. trasfermato da Prlainovic

Note:

Spettatori: 20

Arbitri: Centineo e Ercoli

 

Ore 10.30 Rari Nantes Savona – Sport Management (2-1 2-3 0-1 4-5) 8-10

Rari Nantes Savona: Antona, Alesiani 2, Damonte 2, Colombo 3, Bianco L., Nicche, Mistrangelo 1, Fulcheris, Bianco G., Grosso, Pesenti, Fiorentini, Missiroli. Coach: Angelini

Sport Management: Volarevic, Luongo 1, Binchi, Zimonjic, Filipovic 1, Di Fulvio, Ivovic 1, Steardo, Lapenna 1, Bini 3, Razzi 3, Sadovyy, Conti. Coach: Baldineti

Arbitri: Gomez, Calabrò

Superiorità: Savona 5/15 + 2 rig. di Alesiani e di Fiorentini entrambi parati da Volarevic ; Sport Management 5/17

Note: Usciti per limite di falli Bianco L. (Savona) nel terzo tempo, Fiorentini (Savona) nel quarto tempo e Lapenna (Sport Management) nel quarto tempo. Espulsi Baldineti (Sport Management) nel terzo tempo e Bianco G. (Savona) nel quarto tempo.

Spettatori: 30

 

 

3^ GIORNATA

Ore 16.00 Pro Recco – Sport Management 8-6 (2-2 0-1 4-1 2-2)

Pro Recco: Tempesti, Lapenna F., Prlainovic 3, Figlioli 1, Di Fulvio F. 1, Felugo, Giaccoppo 1, Bassani, Figari 1, Fondelli, Ivovic A. 1, Gitto, Pastorino. Coach: Milanovic

Sport Management: Volarevic, Luongo, Binchi 1, Zimonjic 1, Filipovic 3 (1 rig.), Di Fulvio A., Ivovic B., Steardo, Lapenna M., Bini 1, Razzi, Di Fulvio C., Conti. Coach: Averaimo

Arbitri: Gomez e Centineo

Superiorità: Pro Recco 6/14 + 1 rig. fallito da Prlainovic (parato da Volarevic) ; Sport Management 4/9 + 1 rig. trasformato da Filipovic

Note: Espulsi Lapenna M. (SM) nel terzo tempo per proteste, Binchi e Prlainovic nel quarto tempo per reciproche scorrettezze.

Spettatori: 150

 

Ore 17.30 Rari Nantes Savona – SS Lazio Nuoto 9-16 (1-2 5-4 1-5 2-5)

Rari Nantes Savona: Antona, Alesiani 2, Damonte 2, Colombo, Bianco L., Nicche, Mistrangelo 3, Fulcheris, Bianco G., Grosso, Pesenti 1, Fiorentini 1, Missiroli. Coach: Angelini

SS Lazio Nuoto: Vespa, Samuels 6, Di Rocco, Africano 1, Gianni 2, De Vena, Cannella 2, Vittorioso 1, Leporale, Sacco 1, Maddaluno 2, Mele 1, Correggia. Coach: Formiconi

Arbitri: Bianco e Calabrò

Superiorità: SS Lazio Nuoto 11/15 ; RN Savona 1/4

Note: Uscito per limite di falli Alesiani (Savona) e Colombo J. (Savona) nel terzo tempo, Pesenti (Savona) nel quarto

Spettatori: 200

 

CLASSIFICA FINALE: Pro Recco 9, Sport Management 6, SS Lazio Nuoto 3, RN Savona 0.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy