365 giorni fa, l’addio ad Andrea Pesciarelli

365 giorni fa, l’addio ad Andrea Pesciarelli

“Il Tg5 piange un collega bravo e competente, un uomo leale e per bene, naturalmente portato al sorriso e alla battuta, con la vocazione naturale a fare gruppo, capace di sdrammatizzare ogni situazione, ma allo stesso tempo sempre pronto ad impegnarsi con grande rigore e serietà in qualunque servizio gli…

“Il Tg5 piange un collega bravo e competente, un uomo leale e per bene, naturalmente portato al sorriso e alla battuta, con la vocazione naturale a fare gruppo, capace di sdrammatizzare ogni situazione, ma allo stesso tempo sempre pronto ad impegnarsi con grande rigore e serietà in qualunque servizio gli venisse affidato”.

 

Con questo comunicato, un anno fa, il TG5 dava l’addio ad Andrea Pesciarelli. Nato a Roma il 20 Ottobre 1964, l’8 Ottobre del 2011 trovava la morte contro un albero maledetto del Lungotevere delle Armi. Avrebbe compiuto 47 anni. Noto tifoso biancoceleste, amato soprattutto per la sua personalità, sempre disponibile ed allegra, ha lasciato un vuoto incolmabile in questi 365 giorni. Il ricordo di tutta la redazione di Cittaceleste.it in un virtuale abbraccio verso il cielo.

 

Mirko Borghesi

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy