E’ successo davvero, Obama come Totti!

E’ successo davvero, Obama come Totti!

E’ successo davvero.. E’ accaduto veramente. I miei, i vostri, i nostri occhi lo hanno letto davvero. Le mie, le vostre, le nostre orecchie lo hanno sentito davvero. Increduli, stizziti, perplessi, allibiti, sbigottiti, disorientati. Stavolta, l’oggetto dello scandolo è stato quel pezzo di giornale che ha fatto il giro di…

E’ successo davvero.. E’ accaduto veramente. I miei, i vostri, i nostri occhi lo hanno letto davvero. Le mie, le vostre, le nostre orecchie lo hanno sentito davvero. Increduli, stizziti, perplessi, allibiti, sbigottiti, disorientati.  Stavolta, l’oggetto dello scandolo è stato quel pezzo di giornale che ha fatto il giro di tutti i social network:”OBAMA COME TOTTI, IL MEGLIO DEVE ANCORA VENIRE”.. ! Non è uno scherzo, tutto vero.. “OBAMA COME TOTTI”!!!!!!!!!!!!!!!

Adesso sedetevi, se non lo avete ancora fatto, vi prego fatelo. Dopo aver letto il seguito dell’articolo qualcuno potrebbe avere dei mancamenti, dei malori improvvisi. Si, potrebbe succedere..Sul suddetto articolo si legge: “E’ accaduta una coincidenza che può inorgoglire Francesco Totti e tutti i tifosi della Roma. Ieri mattina, Barak Obama, confermato Presidente degli Stati Uniti [….], ha usato uno slogan molto particolare ‘The best is yet to come’, ‘il meglio deve ancora venire’. E’ LA STESSA ESPRESSIONE USATA DA TOTTI IL 28 AGOSTO SCORSO A TRIGORIA.. […]”

Dunque se anche tu, per un nanosecondo hai pensato che il presidente degli Stati Uniti si fosse ispirato ‘eventualmente’ all’ideatore del motivo musicale: “Il meglio deve ancora venire“, nonchè Luciano Ligabue, o se hai pensato che, sempre ‘eventualmente’, si fosse ispirato al famoso motto di Frank Sinatra del 1964, sappi che sei caduto in un errore goffo, imperdonabile, riprovevole. Come.. e dico COME, hai potuto dubitare sul fatto che anche Obama si fosse ispirato al Totti Nazionale? Come hai potuto dubitare sul fatto che “l’esempio di tutti i bambini”, nonche simbolo di sportività, correttezza, spirito sportivo, l’uomo che più di ogni altro nella storia ha rispettato l’omofobia, non fosse emulato e imitato da Barak Obama? Mi costituisco: anche io ho colpa, anche io ho dubitato…

 

E stando alle indiscrezioni che si raccolgono nelle ultime ore, sembrerebbe anche che il presidente statunitense, dopo aver ringraziato tutti i presenti con il suo commovente discorso abbia fatto menzione anche a Totti. E pare che prima di congedare il suo popolo, abbia pronunciato queste parole: “The gol of Turone was good!”.

 

Ramona Marconi

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy