Zauri, prestito poi l’addio.

Zauri, prestito poi l’addio.

A gennaio sarà uno dei primi a fare le valigie. Luciano Zauri, il terzino biancoceleste, in scadenza di contratto nel giugno del 2013 sembra essere uno dei maggiori indiziati a lasciare Roma nella sessione invernale di mercato. Dopo tre anni di prestito (uno alla Fiorentina, due alla Samp) e tornato…

 

A gennaio sarà uno dei primi a fare le valigie. Luciano Zauri, il terzino biancoceleste, in scadenza di contratto nel giugno del 2013 sembra essere uno dei maggiori indiziati a lasciare Roma nella sessione invernale di mercato. Dopo tre anni di prestito (uno alla Fiorentina, due alla Samp) e tornato in biancoceleste il 1 luglio del 2011, ha collezionato solo 12 presenze in campionato, mentre quest’anno, non ha praticamente mai messo piede in campo. E due sembrano essere le squadre pronte ad approfittarne: Chievo e Bologna, le due concorrenti più agguerrite che, già in estate, avevano provato ad intavolare una trattativa. Un accordo che  alla fine non è mai stato trovato per motivi economici. Trattativa che, aspettando giugno e quindi la cessazione di ogni vincolo contrattuale,  verrà riaperta a gennaio.

Cittaceleste.it



0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy