ACCADDE OGGI – Compleanno storico, tanti auguri a Luigi Bigiarelli

ACCADDE OGGI – Compleanno storico, tanti auguri a Luigi Bigiarelli

1875 Nasce a Roma Luigi Bigiarelli, uno dei nove Fondatori della S.P. Lazio – L’idea di formare una Società Sportiva venne a Luigi a cagione del fatto che il gruppo desiderava partecipare al “Giro di Castel Giubileo” del21 aprile (Natale di Roma) del 1900, ma ne era impedito dal regolamento…

1875 Nasce a Roma Luigi Bigiarelli, uno dei nove Fondatori della S.P. Lazio – L’idea di formare una Società Sportiva venne a Luigi a cagione del fatto che il gruppo desiderava partecipare al “Giro di Castel Giubileo” del21 aprile (Natale di Roma) del 1900, ma ne era impedito dal regolamento che permetteva l’iscrizione solo agli atleti appartenenti a società sportive ufficiali e quindi l’unica possibilità fu quella di costituirne una. Si sa anche che questi amici si erano allenati duramente in previsione della gara. Fu proprio Luigi che ebbe l’idea di formare una società negli ultimi giorni del 1899 e lanciò la proposta ai compagni che l’accettarono entusiasticamente. Le strategie operative venivano studiate su una panchina dei giardini di Piazza della Libertà, sovrastante il barcone succitato che fu chiamato beffardamente, per la sua modestia, Pippa Nera forse come deformazione irriverente del nome del circolo remiero Nera che nel barcone aveva la sede. Dopo molte discussioni ed escludendo volutamente il nome di “Roma” in quanto già esisteva la “Ginnastica Roma” e volendo comprendere tutta l’area latina in cui era Roma, fu deciso di chiamare la nuova società come “Società Podistica Lazio” ed i suoi colori furono il bianco e celeste del vessillo della Grecia, nazione in cui era nato l’ideale olimpico e che aveva ospitato le prime Olimpiadi moderne del 1896Luigi Bigiarelli morì giovanissimo, a 32 anni, a Bruxelles il 16 febbraio 1908 probabilmente per una polmonite trascurata. La Gazzetta dello Sport comunicò la notizia della scomparsa con accenti commossi, ricordando che Luigi, nel frattempo, come atleta della Lazio, era diventato Campione mondiale di marcia podistica. La Gazzetta dello Sport del 2 marzo (v. foto) ne dava così notizia: “Qui non si parla di una nuova vittoria del forte marciatore romano. Da molto tempo Luigi Bigiarelli aveva abbandonato il suo sport preferito, pur rimanendo un amico appassionato, non dimenticando anche, nei brevi momenti lasciatigli liberi dalla sua professione, la nostra Gazzetta alla quale spesso collaborò. Oggi il suo nome è unito all’angoscioso annuncio della sua morte. A Bruxelles, dove con la sua attività insaziabile era riuscito a far prosperare una buona azienda, il nostro povero amico è stato strappato alla vita nell’ancora giovanissima età di trentadue anni. La notizia commoverà quanti come noi avendo conosciuto Luigi Bigiarelli ne apprezzarono le doti e la sincera sua passione per ogni manifestazione sportiva e riuscirà non meno dolorosa per quanti ricordano ancora il marciatore elegante e veloce e le sue clamorose vittorie. Luigi Bigiarelli fu con Arturo Balestrieri l’entusiasta fondatore della Società Lazio”.

1931
Roma, campo Rondinella – Lazio-Trastevere 12-0

1970
Cerveteri, comunale – Cerveteri-Lazio 0-9

1978
Roma, Stadio Olimpico – Lazio-Nazionale Militare 1-1

1991
Roma, – Lazio-Milan 0-2

1999
Roma, stadio Olimpico – Lazio-River Plate 1-1

2003
Terni, stadio Liberati – Ternana-Lazio 1-3

2006
Roma, stadio Flaminio – Lazio-Rende 4-0

2009
Roma, stadio Olimpico – Lazio-Elfsborg 3-0

Laziowiki

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy