Ag.Diakitè: “Ora solo la Lazio..”

Ag.Diakitè: “Ora solo la Lazio..”

Tema del giorno e del prossimo futuro porta il nome di Diakitè. Il difensore laziale è stato escluso dalla lista per l’Europa League, scelta dettata più dalla società che da mister Petkovic. Ormai la rottura tra le parti è insanabile, e il suo contatto in scadenza alla fine di questa…

Tema del giorno e del prossimo futuro porta il nome di Diakitè. Il difensore laziale è stato escluso dalla lista per l’Europa League, scelta dettata più dalla società che da mister Petkovic. Ormai la rottura tra le parti è insanabile, e il suo contatto in scadenza alla fine di questa stagione non verrà, probabilmente rinnovato. A gennaio avremo sicuramente le idee più chiare sul futuro del calciatore dato che un minimo di cassa è d’obbligo, qualora appunto Diakitè scegliesse la via della cessione rifiutando ogni ipotesi di rinnovo. Ai microfosi di tuttomercatoweb.com è intervenuto il suo procuratore Ulisse Savini: 

“L’acquisto di Ciani riduceva la disponibilità dei posti, però diciamo che siamo in buona compagnia…- continua il procuratore – Se c’entra il mercato? Certamente sì… Una società fa delle scelte che possono piacere o meno, ma sono rispettabili così come lo saranno e lo devono essere quelle del calciatore. Gennaio è lontano, ci sono la serie A e la Coppa Italia da giocare e lì non ci sono liste da compilare. Magari avremo le nostre chance”. 

Accordi con altre società sono esclusi, ma Savini conferma l’interessamento della Fiorentina: “E’ stata l’unica squadra che ci ha fatto pensare di lasciare la Lazio. I dirigenti viola sono stati dei signori e li ringraziamo perchè è stata dura dire di no alla loro offerta“. 

Simone Davide-Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy