ESCLUSIVA – Ag. Douglas: ”La Lazio era sul calciatore”

ESCLUSIVA – Ag. Douglas: ”La Lazio era sul calciatore”

di Francesco Pagliaro ROMA – La Lazio ha appena messo le mani su Diego Martin Novaretti, 28enne difensore svincolato dai messicani del Tolouca, ma il mercato in entrata per quanto concerne il reparto arrentrato, sembra tutt’altro che concluso. Dall’Olanda rombalza incessantemente il nome di Douglas Texeira, gigante(1.92 cm di altezza…

di Francesco Pagliaro

ROMA – La Lazio ha appena messo le mani su Diego Martin Novaretti, 28enne difensore svincolato dai messicani del Tolouca, ma il mercato in entrata per quanto concerne il reparto arrentrato, sembra tutt’altro che concluso. Dall’Olanda rombalza incessantemente il nome di Douglas Texeira, gigante(1.92 cm di altezza per quasi 90 Kg di peso) classe ’88 in scandenza di contratto giugno 2013 con il Twente, naturalizzato olandese e in attesa dell’esordio con la nazionale dei tulipani. E’ notizia di oggi, riportata da footballgossip.uk, il rifiuto biancoceleste a causa dell’eccessiva richiesta del calciatore, che vorrebbe circa due milioni di euro a stagione per legarsi alla causa capitolina. Gli inglesi del Newcastle sembrerebbero disposti ad arrivare ad 1.7 annuali, ma a quanto pare sono cifre che non corrispondono al vero.

A riverlarcelo, in esclusiva ai nostri microfoni, è lo stesso agente del calciatore Marcos Paulo Ribeiro: ”Due milioni all’anno? Molto, molto meno. Parliamo di una richiesta “normale”, che rientra nei parametri di un claciatore acquistabile a parametro zero, e di assoluto valore. La nostra richiesta è poco inferiore al milione di euro annuale’‘. Una cifra che sembrerebbe assolutamente alla portata del portafoglio laziale, che però sembra voler orientare i suoi denari altrove: ”Fino a qualche tempo fa la Lazio era presente sul Douglas, con l’idea di aspettare la scadenza contrattuale. Ora però le cose sono cambiate e, ad oggi, sul ragazzo posso solo parlare di una trattativa in essere con un club tedesco, di cui non rivelo il nome”. Scendono dunque, a meno di eventuali pre-tattiche di mercato, le quotazioni del centrale “verde-orange”, che oltretutto delinea un profilo tecnico-fisico molto simile a quello di Novaretti. Con la l’unica differenza di un curriculum apparentemente più solido.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy