Bollini: ‘Antipasto perfetto. Peccato il pari’

Bollini: ‘Antipasto perfetto. Peccato il pari’

FORMELLO – “E’ stato un derby all’insegna della sportività, l’agonismo è stato sempre molto alto, ma la partita è stata corretta e questo vuol dire che i due allenatori, le due società, insegnano anche educazione sportiva”. Così mister Bollini amargne della stracittadna primavera, per una partita ricca di emozioni, con…

FORMELLO“E’ stato un derby all’insegna della sportività, l’agonismo è stato sempre molto alto, ma la partita è stata corretta e questo vuol dire che i due allenatori, le due società, insegnano anche educazione sportiva”. Così mister Bollini amargne della stracittadna primavera, per una partita ricca di emozioni, con la Lazio sotto di un gol che per un soffio non completa la rimonta. Ecco le parole a calso del tecnico biancoceleste ai microfoni dei giornalisti:

PARTITA A DUE FACCE“Il primo tempo siamo partiti come volevamo, nei primi minuti abbiamo applicato un un pressing molto alto e abbamo avuto subito un’occasione con Rozzi. Poi è vero, sotto il profilo del palleggio abbiamo subito al Roma, ma loro sotto quel punto di vsta fanno scuola e hanno grande abilità. Anche per questo abbiamo speso e corso più di loro, percioò c’è da elogiare i ragazzi perchè abbiamo fatto un secondo tempo da grandissima squadra, sotto l’aspetto tattico e caratteriale”.

ROZZI E LOMBARDI “Di Rozzi conosciamo el qualità e il suo percorso di crescita, esponenziale in questi due anni sotto l’aspetto fisico, tecnico, tattico e anche caratteriale. Per noi è ondamentale, considerando che non giocava da un mese mi sento di fargli un plauso per il coraggio che ha messo in campo, non mi aspettavo potesse fare i 90 minut. Su Lombardi non ho dubbi: sta crescendo anche lui, ha la maglia attaccata alla pelle”.

CAMPIONATO LIVELLATO“Non c’è più il dominio delle romane, che da una parte è vero perchè c’è una grande screscita degli avversari, come il Napoli che non lo si copre certo oggi. Ce’è da dire che noi però ancora così staccati, perchè abbiamo una gara in meno rispetto al Palermo, anch’esso un’ottima squadra. Saranno queste quattro squadre che si giocheranno i primi due posti per l’accesso alle Final Eight e gli scontri diretti avranno un peso fondamentale”.

SUI GOL PRESI“Quando si fa gol su palla inattiva si parla di scaltrezza e abilità d’esecuzone, quando lo subisci c’è demerito. tantye volte i ragazzi per migliorare, devono passare attraverso gli errori. Oggi avrei prefrito non passarci, visto che sabato ad Acoli abbiamo subito il gol su corner: non è nelle mie caratteristiche, dovremo prestare più attenzione su questi dettagli. Purtroppo succede, da lunedi si rparte e ci lavoreremo”.

SUL DERBY DI DOMANI – “Oggi è stata l’anteprima perfetta della sfida di domani, con due squadre che si danno battaglia e un alto agonismo, dove gli episaodi risultano essere determinanti. incideranno situazionbi come queste, ma soprattutto il bel gioco tra due squadre, vissto che hanno nel dna la voglia di attaccare e giocarsela”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy