Braschi, «Il gesto di Klose mi ha fatto stare bene»

Braschi, «Il gesto di Klose mi ha fatto stare bene»

ROMA – Anche Stefano Braschi, designatore degli arbitri di Serie A, ha fatto capire di aver vissuto con grande soddisfazione quanto è avvenuto mercoledì sera al San Paolo grazie al bomber biancoceleste: “Un gesto che mi ha fatto stare bene, – le parole riportate da Calcionews24.com – che può segnare…

ROMA – Anche Stefano Braschi, designatore degli arbitri di Serie A, ha fatto capire di aver vissuto con grande soddisfazione quanto è avvenuto mercoledì sera al San Paolo grazie al bomber biancoceleste: “Un gesto che mi ha fatto stare bene, – le parole riportate da Calcionews24.com – che può segnare una svolta: la collaborazione tra arbitri e giocatori non più come un’utopia, ma un fatto reale. Se non resterà un episodio singolo, c’è da essere ottimisti. Klose è stato un gentiluomo: la sua ammissione ha permesso che Napoli-Lazio si giocasse in modo sereno. Per questo anomedella categoria gli dico grazie. Di solito si parla tanto di collaborazione e poi in campo si finisce per protestare anche dopo un fallo laterale. Lamentarsi non serve. Si finisce solo per fare confusione e magari l’arbitro perde serenità. E questo si traduce in errori. Per carità, non siamo infallibili. Ma se un giocatore ci viene incontro evitando una svista, tutto è più semplice. E il fair play visto all’Europeo non è più una missione impossibile. Oltre a Klose c’era stato il gesto di Pirlo che si era assunto la paternità di un tocco di mano, scagionando Bonucci. E guarda caso dopo 10 minuti il difensore è stato ammonito. Senza l’ammissione del centrocampista sarebbe stato espulso. E allora dico: grazie Klose e Pirlo. E che siano da esempio. Fare i furbi non paga.”

Rob.Ma. – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy