Brindisi e sorrisi: il Natale è servito

Brindisi e sorrisi: il Natale è servito

ROMA – Grande festa stasera per tutta la Lazio Calcio al gran completo: staff, giocatori, dirigenza e annessi sponsor. L’occasione è quella della cena di Natale, in una località in zona Capannelle, dove dalle 20 è iniziata la passerella biancoceleste. Cittàceleste era presente sul luogo e ha documentato l’arrivo dei…

ROMA – Grande festa stasera per tutta la Lazio Calcio al gran completo: staff, giocatori, dirigenza e annessi sponsor. L’occasione è quella della cena di Natale, in una località in zona Capannelle, dove dalle 20 è iniziata la passerella biancoceleste. Cittàceleste era presente sul luogo e ha documentato l’arrivo dei vari protagonisti. Primo della lista, incredibilmente in anticipo, è stato il presidente Lotito, che ha confermato la regola del ritardo con la straordinaria eccezione dell’arrivo prima di tutti gli altri(precisamente alla 20:20). Alla spicciolata invece, il resto della truppa. Il parcheggio era gremito, con oltre 50 macchine ad affollarlo, pulmann della società compreso. Volti distesi e sorridenti, anche grazie al successo ottenuto in extremis contro il Siena, che è valso il passaggio ai quarti di Coppa Italia. Per questo uno dei più felici è sembrato essere Juan Pablo Carrizo, che ha mostrato un sorriso a 32 denti all’ingresso del casale, mentre rideva e scherzava con Hernanes e Lulic. Si è fatto attendere invece il tecnico Vladimir Petkovic, che è giunto fra gli ultimi in compagnia della sua consorte. Un’atmosfera familiare in pieno clima natalizio: Scaloni come la maggiorparte dei presenti, era infatti accompagnato dalla moglie e il bimbo piccolo fra le braccia. La cena si è svolta con partecipazione ed entusiasmo, scandita dai vari brindisi e simpatici siparietti, ma senza esagerare da parte di chi, la spina potrà staccarla solo a partire da sabato sera, quando iniziaerà il periodo di vacanza per le feste. Nel mirino laziale c’è la Sampdoria dell’ex-Delio Rossi, ultima fatica dell’anno solare, prima del nuovo restart direttamente nel 2013, esattamente il 6 gennaio a tre giorni dal centotredicesimo compleanno. Allora si potrà festeggiare nuovamente.

F.P. – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy