CALCIOSCOMMESSE – Mauri, 15 telefonate in mano agli inquirenti?

CALCIOSCOMMESSE – Mauri, 15 telefonate in mano agli inquirenti?

ROMA – Novità in vista per Stefano Mauri, per il quale potrebbe aprirsi una nuova partita sul fronte calcioscommesse: dalla procura di Cremona, infatti, filtrano nuovi sviluppi che già da settembre potrebbero mettere il centrocampista della Lazio sotto una nuova luce. Secondo quanto riportato dal “Corriere dello Sport”, gli inquirenti…

ROMA – Novità in vista per Stefano Mauri, per il quale potrebbe aprirsi una nuova partita sul fronte calcioscommesse: dalla procura di Cremona, infatti, filtrano nuovi sviluppi che già da settembre potrebbero mettere il centrocampista della Lazio sotto una nuova luce. Secondo quanto riportato dal “Corriere dello Sport”, gli inquirenti avrebbero in mano 15 telefonate in entrata e 15 in uscita tra la scheda di Samanta Romano, quella che secondo l’accusa Mauri avrebbe utilizzato per scommettere sulle presunte combine, e uno dei telefoni del cosiddetto Mister X. Tale prova rappresenterebbe lo step per dimostrare il coinvolgimento del centrocampista biancoceleste nelle combine, ma il vero salto di qualità potrebbe arrivare da eventuali contenuti di chat e conversazioni contenute nel suo computer. A questo punto, il procuratore federale Stefano Palazzi starebbe valutando l’ipotesi di non ricorrere in appello per poi giocarsi una nuova partita con tutti gli assi in mano.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy