Cana, il Kosovo e la Svizzera

Cana, il Kosovo e la Svizzera

Lorik Cana torna a parlare da leader della sua Albania, dopo lo scialbo 0-0 contro la Moldavia. Prossimo impegno l’11 settembre. In gioco i primi punti per le qualificazioni mondiali. L’Albania affronterà la Svizzera, la quale scenderà in campo con ben 5 kosovari naturalizzati. Cana invita alla calma: “Stiamo tranquilli.…

Lorik Cana torna a parlare da leader della sua Albania, dopo lo scialbo 0-0 contro la Moldavia. Prossimo impegno l’11 settembre. In gioco i primi punti per le qualificazioni mondiali. L’Albania affronterà la Svizzera, la quale scenderà in campo con ben 5 kosovari naturalizzati. Cana invita alla calma: “Stiamo tranquilli. Tralasciando il fatto che poco m’importa di ciò che accade in Svizzera, dobbiamo trattare i calciatori provenienti dal Kosovo alla pari degli altri nemici in campo. Non saprei commentare la loro scelta, capisco solo che anche se giocano per un’altra nazionale, sono sempre albanesi…come noi. E’ un elemento importante, non dimentichiamolo”.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy