Celi, l’arbitro che non espulse con 2 gialli

Celi, l’arbitro che non espulse con 2 gialli

ROMA – Sarà il 31enne Domenico Celi della sezione di Bari a dirigere il match del Dall’Ara di questa sera tra Bologna e Lazio. Il bilancio con i biancocelesti è positivo. Nelle 10 partite di campionato, sono 7 i successi della squadra capitolina (di cui 3 in trasferta), 2 pareggi…

ROMA – Sarà il 31enne Domenico Celi della sezione di Bari a dirigere il match del Dall’Ara di questa sera tra Bologna e Lazio. Il bilancio con i biancocelesti è positivo. Nelle 10 partite di campionato, sono 7 i successi della squadra capitolina (di cui 3 in trasferta), 2 pareggi e 3 sconfitte, anche queste da registrare lontano dall’Olimpico. L’ultimo precedente risale al successo sul Catania per 3 a 0 in Coppa Italia, uno dei due incontri diretti per quanto riguarda la competizione in chiave biancoceleste. Celi ha diretto il Bologna 8 volte tra serie A e B, perfettamente in equilibrio con 4 vittorie e 4 sconfitte.  

 

Il suo debutto nella massima serie, risale al 3 dicembre del 2006. Nel 2008 invece, si ricorda per il “curioso” doppio giallo a Dellafiore nel match tra Roma e Torino. Il giocatore però non venne espulso e Celi ammise l’errore a fine partita spiegando di aver trascritto il numero di un altro giocatore. 

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy