LE VOCI – Chiesa avvisa la Lazio: “La Fiorentina corre!”

LE VOCI – Chiesa avvisa la Lazio: “La Fiorentina corre!”

Ai microfoni di Radio Manà Manà sport c’è Enrico Chiesa che rappresenta il doppio ex della prossima sfida di campionato in, la Lazio, affronterà la Fiorentina per non abbandonare definitivamente il sogno Champions dopo averlo accarezzato per un intero girone. L’intervista non può che iniziare con il dolce ricordo del…

Ai microfoni di Radio Manà Manà sport c’è Enrico Chiesa che rappresenta il doppio ex della prossima sfida di campionato in, la Lazio, affronterà la Fiorentina per non abbandonare definitivamente il sogno Champions dopo averlo accarezzato per un intero girone. L’intervista non può che iniziare con il dolce ricordo del suo trascorso nella capitale:  “Arrivai a Roma nel momento sbagliato perche’ reduce da un brutto infortunio e non giocai molto. Ma nonostante i miei problemi fisici la squadra era fantastica, ricordo con piacere i quattro derby vinti. A Firenze era diverso, stavo bene fisicamente ed ho giocato decisamente meglio”.

Sulle panchine ci saranno le due rivelazioni del campionato. Vincenzo Montella, lo scorso anno, ha offerto tanti momeenti di gioia ai tifosi del Catania che ora continuano il progetto vincente con Rolando Maran. Per la Lazio, invece, ci sarà il sergente Petkovic che ormai ha conquistato proprio tutti nonostante gli ultimi deludenti risultati dei suoi uomini: “Petkovic? Non lo conoscevo ma mi piace, grazie a lui la Lazio vince con calma e pazienza. Finora ha disputato un ottimo campionato e stasera se la deve giocare. In trasferta la Lazio soffre per l’assenza di giocatori importanti”.

La sfida di domenica sera sarà particolarmente insidiosa per i romani che in campionato sembrano aver perso la verve del girone di andata insieme a tante punte di diamante che sono rimaste ferme ai box con i tipici infortuni dettati anche dalla stanchezza. La Fiorentina, invece, corre e ascolta i comandi di Montella: “I biancocelesti ora stanno soffrendo un po’ e devono stare molto attenti alla Fiorentina che è una squadra che corre e che non fa sconti a nessuno. Montella? Mi piace molto il suo modo di gestire il gruppo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy