CITTACELESTE.IT FA IL TIFO PER SERENA!

CITTACELESTE.IT FA IL TIFO PER SERENA!

Cittaceleste non è solo una redazione sportiva che segue la Lazio in ogni suo movimento o manifestazione. Cittaceleste è anche una redazione a cui piace aiutare le persone. Lo ha fatto nel corso degli anni, con serate e iniziative di beneficienza, e continuerà a farlo in futuro.Questa volta vogliamo metterci…

Cittaceleste non è solo una redazione sportiva che segue la Lazio in ogni suo movimento o manifestazione. Cittaceleste è anche una redazione a cui piace aiutare le persone. Lo ha fatto nel corso degli anni, con serate e iniziative di beneficienza, e continuerà a farlo in futuro.

Questa volta vogliamo metterci al fianco di Serena Grigioni, una ragazza affetta, purtroppo, da una malattia molto rara, la “neuropatia delle piccole fibre periferiche e autonomiche”, la cui cura è di difficile attuazione. Costretta a compiere viaggi molto lunghi per raggiungere cliniche che potrebbero aiutarla, ha bisogno del nostro e del vostro aiuto.
Serena è la figlia di un nostro carissimo amico, Adalberto Grigioni, allenatore dei portieri della Lazio. La redazione di Cittaceleste ha deciso di contattare Adalberto per accompagnare lui e sua figlia nel lungo viaggio atto ad aiutare questa ragazza affetta da una malattia la cui cura è ancora troppo lontana.

Per aiutare Serena potete fare una donazione al contocorrente intestato a Serena Grigioni, numero: IT16Q0503472740000000000328
Anche un piccolo gesto può fare molto. Vi invitiamo a dare il vostro contributo chiedendovi un piccolo favore: scrivere nella causale “Per Serena dagli amici di Cittaceleste”

Riportiamo qui una lettere di Serena rivolta a tutti coloro che hanno deciso o decideranno di esserle vicina:
“Mi chiamo Serena, ho 31 anni e sono un medico. Con questa lettera intendo ringraziare quanti parteciperanno a queste iniziative a mio favore, e quanti stanno organizzando gli eventi per raccogliere i fondi che mi permetterannodi affrontare una parte delle spese da sostenere sia per i viaggi che per le cure che sarò costretta ad affrontare. Vorrei spiegare il motivo per il quale mi trovo costretta ad affrontare tutto ciò. Sono diversi anni che combatto con una rara patologia diagnosticatami solamente qualche mese fa. Tale malattia denominata neuropatia delle piccole fibre periferiche e autonomiche, da causa probabilmente autoimmune, inizialmente si è manifestata con forti dolori invalidanti agli arti e si è estesa nel tempo a vescica, intestino e stomaco impedendo la loro normale funzione. A causa di tale patologia ho già subito un intervento all’intestino e neglil ultimi mesi tre interventi alla vescica.
Vista la rarità della malattia, la sua causa non specificata e la mia non risposta ai trattamenti effettuati fino ad ora, sono stata indirizzata alla Mayo Clinic di Rochester in Minnesota. Ancora alcuni punti sono oscuri per cui devo continuare a spostarmi per trovare le risposte che cerco.
Intendo ringraziare tutti coloro che mi hanno aiutato e che continueranno ad aiutarmi in questo mio difficile percorso.. Vi porterò con me nel mio viaggio e con Voi sarò più forte per affrontare tutto ciò che il domani, spero amico sconosciuto, mi riserva”.
Grazie da…Serena Grigioni.

Aiutiamo Serena conuna donazione al contocorrente intestato a Serena Grigioni, numero: IT16Q0503472740000000000328
Nella causale scrivete “Per Serena dagli amici di Cittaceleste”
“Tante piccole gocce d’acqua fermano un oceano” questa la frase che campeggia sulla copertina della pagina facebook vicina a Serena: San Gemini tifa Serena. Da questa pagina potrete conoscere tutte le altre iniziative organizzate per essere sempre più vicini a Serena nel suo lungo viaggio.

TUTTI INSIEME PER SERENA!!!

cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy