CittacelesteTv – Rivivi il LIVE di LAZIOSERA!

CittacelesteTv – Rivivi il LIVE di LAZIOSERA!

NOVITA’ – Ecco a voi, “LazioSera”: il nuovo contenitore ideato dalla redazione di CittacelesteTv, che vi accompagnerà dal lunedì al venerdì con tante notizie di mercato, a tinte biancocelesti e non solo. Collegamenti, ospiti e molto altro ancora. Vi aspettiamo, a partire da oggi pomeriggio alle ore 18.00! LE VOCI…

NOVITA’ – Ecco a voi, “LazioSera“: il nuovo contenitore ideato dalla redazione di CittacelesteTv, che vi accompagnerà dal lunedì al venerdì con tante notizie di mercato, a tinte biancocelesti e non solo. Collegamenti, ospiti e molto altro ancora. Vi aspettiamo, a partire da oggi pomeriggio alle ore 18.00!


 

LE VOCI Simone Pieretti de ‘Il Tempo’, è intervenuto ai microfoni di CittacelesteTv nel corso della trasmissione serale “LazioSera”: “Parlando di calciomercato, posso dirvi che io Matri alla Lazio non ce lo vedrei per niente. La Lazio sta visionando tantissimi giocatori come al solito, però non mi aspetto acquisti immediati visto che nonostanter la vittoria della Coppa Italia, di soldi in cassa non ce ne sono tantissimi. Quindi potrebbe puntare a prendere qualche scommessa, come è stata quella di Lulic lo scorso anno. L’Atletico Madrid su Anderson? Beh, loro hanno grandissimi osservatori. Però, la situazione è complessa, per loro. La Lazio era vicinissima a lui, siamo arrivati a giugno e ancora si parla di trattative… di viaggi. Il problema non sta in brasile, il problema, credo risieda nel fondo inglese, che sta creando qualche intoppo. Sarebbe un acquisto importante, ma io sono scettico su queste cifre: ripeto, la Lazio non penso possa spendere 10 milioni. L’ultimo  resoconto di bilancio ha palesato questi problemi. Ha ipotecato anche il Palazzo di Via Valenziani, la situazione non è propriamente florida”. Simone, ci sono venti dall’Arabia Saudita?… “Tirano venti caldi… in tutti i sensi, ma per cedere bisogna essere in due, lo stiamo vedendo con l’Inter. Almeno lì si stanno mettendo al tavolo. Se quì nessuno si mette seduto, ad ascoltare una trattativa, allora non c’è cessione”.

LE VOCI Renzo Giannantonio di RomaUno, è intervenuto ai microfoni di CittacelesteTv nel corso della trasmissione serale “LazioSera”: “Mi auguro possa esserci un mercato come quello del 2011, con tanti acquisti.  Adesso la squadra è tornata ad essere fra le prime del campionato. Per fare il salto di qualità? Per me bisogna rinforzare tutti i reparti, apparte quello del portiere. Più che il colpo, serve un cambio sul concetto di mercato. Serve il Tare che faceva i Klose e i Lulic. Serve lo sfruttare le conoscenze, per scoprire i diamanti grezzi, appunto. Magari un grande vecchio e due Lulic. Biglia? Beh, partiamo dal presupposto per cui Ledesma non è insostituibile. Biglia è molto simile a lui e con un cambio di modulo specifico, potrebbe anche essere un suo compagno. Per la Lazio è il nome ideale. Nainggolan? Di lui se ne parla tanto, ma a me sembra che sta ancora a Cagliari. Finale di SuperCoppa? Bisognerebbe andare in Cina, perchè è un mondo molto più interessato al calcio“.

Cittaceleste.it


In Studio: Alberto Abbate , Federico Terenzi

In Regia: Martina De Simone

In Redazione: Roberto Maccarone

CLICCA QUI PER APRIRE LA NOTIZIA

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy