COMUNICATO CURVA NORD – “Potevamo restare a casa sul divano ma la Nord è casa nostra”

COMUNICATO CURVA NORD – “Potevamo restare a casa sul divano ma la Nord è casa nostra”

“Ci ritroviamo per l’ennesima a volta a subire un’ingiusta penalizzazione con la chiusura della Curva Nord. A seguito della sentenza maturata nella giornata di ieri il Direttivo e tutto il gruppo della curva decide anche questa volta di metterci la faccia in prima persona, di dare un segnale forte a…

“Ci ritroviamo per l’ennesima a volta a subire un’ingiusta penalizzazione con la chiusura della Curva Nord. A seguito della sentenza maturata nella giornata di ieri il Direttivo e tutto il gruppo della curva decide anche questa volta di metterci la faccia in prima persona, di dare un segnale forte a tutti . Siamo un punto di riferimento per tutti nella buona e nella cattiva sorte e SOPRTATTUTTO in situazioni scomode come queste, saremmo potuti restare a casa sul divano comodamente a vedere la partita in televisione , o farci aprire un altro settore dello stadio dove assistere alla partita odierna, invece sappiamo che la Curva Nord è casa nostra , è la roccaforte di tutti Laziali e se sfidata, se minacciata spetta a noi difenderla. Domani ci riuniremo in massa nel piazzale sotto la Nord e sosterremo la nostra Lazio come ogni domenica . Chi vuole sa dove trovarci la nostra casa è la Curva Nord” Il Direttivo

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy