CONDOTTIERO – Ecco il discorso di Pioli alla squadra

CONDOTTIERO – Ecco il discorso di Pioli alla squadra

ROMA – Non c’è tempo per i rimpianti, c’è un derby da giocare, una sfida che vale tutta la stagione. E pochI secondi dopo il fischio finale di Orsato, quando lacrime e rabbia stavano prendendo il sopravvento sulla soddisfazione per essersela giocata alla pari, c’è stata l’entrata in scivolata di…

ROMA – Non c’è tempo per i rimpianti, c’è un derby da giocare, una sfida che vale tutta la stagione. E pochI secondi dopo il fischio finale di Orsato, quando lacrime e rabbia stavano prendendo il sopravvento sulla soddisfazione per essersela giocata alla pari, c’è stata l’entrata in scivolata di Pioli nella veste di psicologo. Già perchè il ko contro la Juve, quella stilettata di Matri a tutti i cuori biancocelesti, può lasciare segni indelebeli sulla testa dei giocatori condizionando anche la sfida di lunedì contro la Roma che vale la Champions.

 

 

E allora, mentre i trentamila laziali applaudivano la prestazione della loro squadra, il tecnico ha richiamato i suoi ragazzi in circolo ed ha ancora una volta sottolineato quanto sia felice di allenarli, puntando – come ha riportato Il Tempo – alla Champions: ‘Sono orgoglioso di allenarvi e orgoglioso di come avete giocato. La Coppa Italia è sfumata, ma adesso ripartiamo e andiamoci a prendere la Champions League’. (Calciomercato.com)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy