CONFERENZA – Conte: “Io non guardo in casa degli altri…”

CONFERENZA – Conte: “Io non guardo in casa degli altri…”

Alla vigilia del match dell’Olimpico, il tecnico della Juventus Antonio Conte, ha presentato la sfida parlando anche degli obiettivi stagionali ormai mancati. Questa la parte sul match di domani sera: “Mancano 7 partite, ognuna vale 3 punti. Ci sono 21 punti a disposizione e puntiamo a chiudere bene questo campionato. …

Alla vigilia del match dell’Olimpico, il tecnico della Juventus Antonio Conte, ha presentato la sfida parlando anche degli obiettivi stagionali ormai mancati. Questa la parte sul match di domani sera: “Mancano 7 partite, ognuna vale 3 punti. Ci sono 21 punti a disposizione e puntiamo a chiudere bene questo campionatoI nostri obiettivi erano la qualificazione in Champions League e lo Scudetto e li stiamo centrando. A inizio stagione mi è stato chiesto di entrare in Champions League. Se un anno e mezzo fa mi avessero detto che avremmo raggiunto certi obiettivi avrei messo la firma. Abbiamo raggiunto traguardi importanti, frutto di un grande lavoro mio, dei giocatori e della società. Chi vince scrive il suo nome nella storia, gli altri la leggono. Alla Lazio mancano tanti giocatori? Io non guardo in casa d’altri. Anche noi abbiamo tante assenze, come Chiellini, Giovinco, Pepe, Anelka, Bendtner… . Sarà una partita ostica, si affrontano le due squadre che hanno giocato di più quest’anno. La crescita di Pogba è importante, esponenziale. Mancano sette partite e non ci sono gerarchie: chi starà meglio gioca. Cerco sempre di mettere in campo la squadra migliore in assoluto“.

Calciomercato.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy