CURIOSILAZIO: Anche i Puffi sbeffeggiano i cugini giallorossi!

CURIOSILAZIO: Anche i Puffi sbeffeggiano i cugini giallorossi!

Quando si dice: “Mai na gioia!” Prosegue il periodaccio dei cugini giallorossi, che fra le mura della città eterna non sembrano proprio trovare pace. E dopo “T’ho aRzato la Coppa in faccia”, dopo i vari festeggiamenti che non accennano a diminuire da quel 26 maggio, ci si mettono anche i…

 

 

Quando si dice: “Mai na gioia!”

Prosegue il periodaccio dei cugini giallorossi, che fra le mura della città eterna non sembrano proprio trovare pace. E dopo “T’ho aRzato la Coppa in faccia”, dopo i vari festeggiamenti che non accennano a diminuire da quel 26 maggio, ci si mettono anche i puffi! Si si, proprio i puffi… I simpatici omini blu coloreranno di bianco e di celeste le strade di Roma. Oggi, infatti, per ricordare l’anniversario della nascita di Pierre Culliford, i luoghi più rappresentativi di Roma verranno letteralmente tappezzati di biancoceleste: dal Colosseo a San Pietro, passando per piazza di Spagna e piazza Navona, da Castel Sant’Angelo a piazza Venezia e via del Corso. Insomma, tutta Roma sembrerà tifare Lazio nella “giornata mondiale dei Puffi”. Una gioia per la vista di migliaia di tifosi e di turisti, un pò meno per i tifosi della Roma che da quel 26 maggio non riescono a trovare riparo in nessuna zona di Roma. Neanche sotto l’ombrellone, sul bagnasciuga, magari sopra i loro inconfondibili teli brandizzati, tra un cocktail e un gelato. Nessuna tregua se poi, alzando gli occhi al cielo, assistono e partecipano inconsapevoli alla loro condanna. Per il tutto week end, infatti, due aerei hanno costeggiato tutto il litorale romano, mostrando la celeberrima frase: “Pure sotto er sole er core ve se ghiaccia… V’avemo arzato la coppa in faccia”! E come se non bastasse, oggi, anche i Puffi hanno deciso di infierire…

Se non è un inferno questo…

RM/Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy