DERBY – Arresti convalidati, subito liberi i 3 tifosi della Lazio

DERBY – Arresti convalidati, subito liberi i 3 tifosi della Lazio

ROMA – Attenderanno il loro processo (fissato per il 2 ottobre prossimo) in stato di liberta’ i tre tifosi della Lazio fermati ieri pomeriggio per gli incidenti scoppiati nei pressi dello stadio Olimpico al termine del derby con la Roma. Lo hanno deciso i giudici della settima sezione penale del…

ROMA – Attenderanno il loro processo (fissato per il 2 ottobre prossimo) in stato di liberta’ i tre tifosi della Lazio fermati ieri pomeriggio per gli incidenti scoppiati nei pressi dello stadio Olimpico al termine del derby con la Roma. Lo hanno deciso i giudici della settima sezione penale del tribunale che hanno convalidato gli arresti, applicando a carico dei tre la sola misura dell’obbligo di firma. Roberto Roca, Davide Dantini e Fabio Pantano sono accusati di resistenza aggravata a pubblico ufficiale, violazione della legge sugli stadi e lancio di oggetti. I tre erano stati sorpresi dalla polizia dalle parti di Ponte Milvio, poche ore dopo la fine della partita, mentre erano a bordo di un’auto, all’interno della quale sono stati trovati un bastone e un martello. I fermati, grazie alle immagini in possesso delle forze dell’ordine, sono stati riconosciuti come i protagonisti degli scontri scoppiati nei dintorni dello stadio. I difensori dei tre tifosi laziali, gli avvocati Luca Goffredo, Alessandro Petrucci e Fabio Menichetti, hanno chiesto al tribunale di concedere il rito abbreviato (che in caso di condanna prevede lo sconto di pena pari a un terzo) condizionato all’audizione del dirigente di polizia che ha proceduto agli arresti. (Agi)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy