#DERBY – Biava, Kozak e Gonzalez: “Vai Lazio!”

#DERBY – Biava, Kozak e Gonzalez: “Vai Lazio!”

ROMA – Ai microfoni de ‘Il Messaggero’, hanno parlato tre ex per quanto concerne la stracittadina di lunedì: BIAVA – “La Roma arrivava all’appuntamento meglio della Lazio, noi avevamo perso qualche partita e qualche posizione in classifica, la situazione era difficile. Sulla carta a quel punto eravamo sfavoriti. Nello spogliatoio…

ROMA – Ai microfoni de ‘Il Messaggero’, hanno parlato tre ex per quanto concerne la stracittadina di lunedì:

BIAVA – “La Roma arrivava all’appuntamento meglio della Lazio, noi avevamo perso qualche partita e qualche posizione in classifica, la situazione era difficile. Sulla carta a quel punto eravamo sfavoriti. Nello spogliatoio ci siamo guardati e ci siamo convinti che era il momento giusto per entrare nella storia di questo club, era un’occasione unica. La Coppa Italia ha rappresentato il successo più bello della carriera, perché siamo diventati tutti gli eroi di un popolo. i torna spesso in mente il minuto settantuno, quello magico, il minuto di Lulic. Senad si è trovato nel posto giusto al momento giusto: lo invidio. Non fu una gran bella gara, come quasi tutte le finali dove la posta in palio è altissima e la pressione si tocca con mano, ma la Lazio ha dimostrato di meritare quel trofeo. Il 26 maggio è diventata una data magica: quella della coppa in faccia”.

 

 

 

KOZAK – “Spero che la Lazio vinca anche lunedì. Anche se questo derby non sarà mai come quella finale. Il mio sogno era entrare, ma alla fine ero entusiasta comunque. Ricordo tutto di quella giornata, dall’alba sino alle 5 di mattina a fare festa. Un’esplosione incontenibile. Mai visto il Lungotevere così pieno di gente”

GONZALEZ –Anche in Uruguay l’hanno vista, non la dimenticherò mai”.

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy