DERBY – Dopo lo ‘slittamento’ al lunedì, arriva un’altra novità?

DERBY – Dopo lo ‘slittamento’ al lunedì, arriva un’altra novità?

ROMA – E’ ancora soltanto un’ipotesi. Ma intanto Roma e Lazio ne sono al corrente: l’orario del derby di lunedì 8 aprile potrebbe essere anticipato. Non più la sera, alle 20,45, ma alle 18. Il perché è da ricercare tra motivi di ordine pubblico. Sulla base della vecchia regola che…

ROMA – E’ ancora soltanto un’ipotesi. Ma intanto Roma e Lazio ne sono al corrente: l’orario del derby di lunedì 8 aprile potrebbe essere anticipato. Non più la sera, alle 20,45, ma alle 18. Il perché è da ricercare tra motivi di ordine pubblico. Sulla base della vecchia regola che sarebbe sempre stato meglio giocare il derby di pomeriggio, appunto per motivi legati alla sicurezza, gli organi preposti all’organizzazione delle condizioni d’ordine hanno messo in campo tale ipotesi. Anche se, va ricordato, che la partita tra le due squadre della capitale si è svolta con il massimo della sicurezza anche di sera (la memoria va immediatamente al 16 ottobre 2011, quando Lazio-Roma si giocò nel giorno successivo ai pesanti scontri di San Giovanni). Proprio per motivi di ordine pubblico si è pensato di poter anticipare la sfida. Facile intuire, trattandosi di un lunedì, perché l’orario pensato non possa essere quello delle 15, comunque ancora in piedi: in un giorno feriale per chi lavora sarebbe difficile, se non impossibile, poter andare all’Olimpico. Quella delle 18, con l’ora legale già attiva e quindi con un po’ più di luce diurna, sarebbe la soluzione che accontenterebbe un po’ tutti. Sia chi deve andare allo stadio, sia le società, sia anche gli organi di sicurezza. La decisione definitiva sarà presa tra domani e dopodomani al massimo.

Fonte: Il Corriere dello Sport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy