DERBY – PSY all’Olimpico, Pereirinha: “Speriamo sia per noi…”

DERBY – PSY all’Olimpico, Pereirinha: “Speriamo sia per noi…”

AGGIORNAMENTO 18-05: Sulla decisione di invitare PSY all’Olimpico prima della sfida fra Roma e Lazio nella finalissima di Coppa Italia, si è espresso anche il terzino biancoceleste Bruno Pereirinha che su twitter ha scritto: “Già immagino le stupide celebrazioni per questo balletto! Speriamo che siano per noi…” ROMA – La…

AGGIORNAMENTO 18-05: Sulla decisione di invitare PSY all’Olimpico prima della sfida fra Roma e Lazio nella finalissima di Coppa Italia, si è espresso anche il terzino biancoceleste Bruno Pereirinha che su twitter ha scritto: “Già immagino le stupide celebrazioni per questo balletto! Speriamo che siano per noi…


ROMA – La Tim, sponsor del campionato italiano e della Coppa Italia che porta il suo nome, quest’anno è intervenuta in modo massiccio per rendere la manifestazione un grande spettacolo che non si limiti alla partita di calcio. In occasione della finalissima fra Roma e Lazio, dunque, ci sarà grande spettacolo: prima del riscaldamento delle squadre- riporta stamane Il Corriere dello Sport – si potrà assistere alla performance di Psy, per la prima volta in Italia che canterà il tormentone «Gangnam Style» accompagnato dall’immancabile balletto e presenterà anche la sua ultima canzone «Gentleman».
Cosa c’entra Psy nel derby romano di Tim Cup? C’entra eccome e il progetto è ambizioso. «Quella è una partita a rischio? Noi vogliamo stemperare le tensioni e farne uno spettacolo – spiega Cristiano Habetswllner di Telecom Italia – Ecco perché la scelta del personaggio molto popolare, perché abbiamo pensato alla gente, per invogliarla a passare un pomeriggio allo stadio. Il nostro target sono i giovani, i ragazzi e lui è molto noto anche tra i più piccoli. Prima di lui ci sarà la sfida finale dello Junior Tim Cup, che ha visto la partecipazione di 8 mila ragazzi, 600 oratori delle città delle squadre di massima serie. Questo è il bello: il calcio torna negli oratori. La nostra sponsorizzazione deve avere una valenza sociale forte: vogliamo riportare la gente allo stadio e migliorare il rapporto tifoso-calcio». E Psy come ha vissuto questo invito? «E’ stato entusiasta. E’ la prima volta che viene in Italia ed è felice di esibirsi allo stadio Olimpico». Tutti insieme a ballare appassionatemente Gangnam Style con Psy, tutti insieme per un calcio sano, questo è il progetto dello sponsor Telecom: s’inizia dal derby più bello, affascinante e a rischio d’Italia. E spettacolo sia.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy