DERBY – La Procura Figc, ha aperto un fascicolo sul coro lanciato da Radu ai tifosi della curva

DERBY – La Procura Figc, ha aperto un fascicolo sul coro lanciato da Radu ai tifosi della curva

Dopo aver detto addio alla Romania, Stefan Radu fa impazzire i laziali sotto la Nord, con un «Roma m…a» cantato a squarciagola a derby appena finito. Il giorno dopo il romeno è un idolo, sul web i tifosi non fanno che parlare di lui e della sua «lazialità». Non è…

Dopo aver detto addio alla Romania, Stefan Radu fa impazzire i laziali sotto la Nord, con un «Roma m…a» cantato a squarciagola a derby appena finito. Il giorno dopo il romeno è un idolo, sul web i tifosi non fanno che parlare di lui e della sua «lazialità». Non è la prima volta, infatti, che Radu si lascia andare nei festeggiamenti: già ad aprile dell’anno scorso si scatenò la polemica sul suo presunto braccio teso dopo la vittoria sul Napoli (3-1). Poi arrivarono deferimento (a giugno) e proscioglimento (a luglio). Ora potrebbe scattare un nuovo iter giudiziario: la Procura Figc, infatti, ha aperto un fascicolo sul coro lanciato da Radu ai tifosi della curva. L’episodio non era andato a referto, ma il procuratore Stefano Palazzi ieri ha osservato il video e ha deciso di approfondire. Il romeno rischia un nuovo deferimento che la Disciplinare potrebbe trasformare in una multa salata, diretta a lui e alla Lazio per responsabilità oggettiva. Intanto ieri Radu è stato squalificato per un turno dal giudice sportivo insieme a Biava e Lulic, per Petkovic sarà un problema mettere su la difesa contro la Juve. Ma prima dell’impegno di lunedì sera, c’è la «remuntada» da tentare contro il Fenerbahçe: Mauri e Onazi sono squalificati, Klose ha una caviglia gonfia (regalo di De Rossi) e Hernanes ha un piccolo problema muscolare che dà apprensione. Ma dalla sfilata di biancocelesti ieri in Paideia (è andato per un controllo anche il presidente Lotito), almeno sono uscite buone notizie su Ederson: contro i turchi ci sarà.

Fonte: Corriere Della Sera

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy