EUROPA LEAGUE:Lazio-Mura 05. Alla grande.

EUROPA LEAGUE:Lazio-Mura 05. Alla grande.

AGGIORNAMENTO 13.50 Inter che trova l’FC Vaslui, squadra affrontata la Lazio. Lazio che trova il Mura 05. Meglio non si poteva. Gara d’andata in Italia, ritorno in Slovenia, contro l’ultima del campionato sloveno. AGGIORNAMENTO 13:40 Comincia l’abbinamento delle squadre. Prima trance. Steaua Bucarest – Ekranas Stoccarda – Dinamo Mosca Paok…


AGGIORNAMENTO 13.50

Inter che trova l’FC Vaslui, squadra affrontata la Lazio. Lazio che trova il Mura 05. Meglio non si poteva. Gara d’andata in Italia, ritorno in Slovenia, contro l’ultima del campionato sloveno.

 


AGGIORNAMENTO 13:40

Comincia l’abbinamento delle squadre. Prima trance.

Steaua Bucarest – Ekranas

Stoccarda – Dinamo Mosca

Paok Salonicco – Rapid Vienna

Lucerna – Genk

Fk Zeta – PSV Eindhoven

 


AGGIORNAMENTO ORE 13.35

Gianni Infantino introduce il segretario organizzativo Marchetti che spiega la formula del sorteggio. ‘Pot’ 5 per la Lazio, che è testa di serie.


AGGIORNAMENTO ORE 13.30


Infantino: “E’ un momento di crisi economica mondiale. Questo vale per tutti, anche per il calcio. Noi della Uefa cercheremo di tutelare la sostenibilità di questo movimento. La nostra politica rigorosa toccherà sempre più i club. La piaga del calcioscommesse del razzismo verranno attentamente seguite. Agli occhi di milioni di fan, dobbiamo tutelare i valori del rispetto della solidarietà. Di conseguenza gli organi dirigenti della UEFA sorveglieranno con forza ogni episodio incriminato. Possiamo passare agli abbinamenti”.

 



AGGIORNAMENTO 13.10

E’ cominciata la cerimonia. Duro discorso introduttivo di Gianni Infantino, Segretario Generale dell’Uefa, in merito agli scandali che hanno avvolto il mondo del calcio nelle ultime stagioni. Ricordiamo le cinque formazioni nel gruppo 5 che la Lazio può trovare:

Bursaspor (TUR)
AIK Solna (SWE)
KSC Lokeren OV (BEL)
Legia Warszawa (POL)
ND Mura 05 (SVN)


 

E’ tutto pronto a Nion per il sorteggio dell’Europa League. Nelle urne Inter e Lazio che però, lo ricordiamo, non possono essere accoppiate. Entrambe dello stesso paese, ed entrambe teste di serie. Seguiremo l’intera cerimonia condotta dal segretario generale dell’UEFA Gianni Infantino. Ecco tutte le squadre in corsa:

31 TESTE DI SERIE – [COEFFICIENTE UEFA]

[104.996] – Inter (Italia)
[90.882] – Liverpool (Inghilterra)
[85.835] – Olympique Marsiglia (Francia)
[82.069] – Sporting Lisbona (Portogallo)
[80.566] – CSKA Mosca (Russia)
[76.103] – PSV Eindhoven (Olanda)
[58.835] – Bordeaux (Francia)
[57.103] – Twente (Olanda)
[55.037] – Stoccarda (Germania)
[52.526] – Metalist Kharkiv (Ucraina)
[47.837] – Athletic Bilbao (Spagna)
[44.103] – AZ Alkmaar (Olanda)
[35.480] – Club Bruges (Belgio)
[33.599] – APOEL Nicosia (Cipro)
[31.400] – Hapoel Tel Aviv (Israele)
[31.037] – Hannover (Germania)
[29.996] – Lazio (Italia)
[27.920] – PAOK Salonicco (Grecia)
[26.764] – Steaua Bucarest (Romania)
[25.570] – Sparta Praga (Repubblica Ceca)
[20.935] – Rosenborg (Norvegia)
[20.103] – Heerenveen (Olanda)
[19.810] – Trabzonspor (Turchia)
[16.882] – Newcastle (Inghilterra)
[16.860] – Young Boys Berna (Svizzera)
[16.837] – Levante (Spagna)
[16.480] – Genk (Belgio)
[14.350] – Partizan Belgrado (Serbia)
[14.070] – Viktoria Plzen (Repubblica Ceca)
[14.026] – Dnipro Dnipropetrovsk (Ucraina)
[13.764] – Vaslui (Romania)

31 NON TESTE DI SERIE [COEFFICIENTE UEFA]

[13.310] – Bursaspor (Turchia)
[13.264] – Dinamo Bucarest (Romania)
[12.603] – Feyenoord (Olanda)
[12.569] – Maritimo (Portogallo)
[12.265] – Rapid Vienna (Austria)
[11.983] – Legia Varsavia (Polonia)
[11.066] – Dinamo Mosca (Russia)
[10.850] – Stella Rossa di Belgrado (Serbia)
[9.849] – Sheriff Tiraspol (Moldavia)
[9.566] – Anzhi Makhachkala (Russia)
[7.950] – Debrecen (Ungheria)
[7.420] – Atromitos (Grecia)
[7.228] – Heart of Midlothian (Scozia)
[6.728] – Motherwell (Scozia)
[6.505] – Midtjylland (Danimarca)
[6.480] – Lokeren (Belgio)
[6.360] – Lucerna (Svizzera)
[5.680] – AIK Stoccolma (Svezia)
[5.570] – Slovan Liberec (Repubblica Ceca)
[5.505] – Horsens (Danimarca)
[5.483] – Slask Wroclaw (Polonia)
[5.326] – HJK Helsinki (Finlandia)
[4.935] – Tromsø (Norvegia)
[4.875] – Ekranas Panevezys (Lituania)
[3.935] – Molde (Norvegia)
[3.450] – Videoton (Ungheria)
[2.716] – Dudelange (Lussemburgo)
[2.241] – Neftchi Baku (Azerbaigian)
[1.733] – Dila Gori (Georgia)
[1.424] – Mura 05 (Slovenia)
[1.375] – Zeta Golubovci (Montenegro)


 

Diretta a partire dalle 13.

Ecco il gruppo della Lazio. E’ il 5. Avversarie possibili:

Bursaspor (TUR)
AIK Solna (SWE)
KSC Lokeren OV (BEL)
Legia Warszawa (POL)
ND Mura 05 (SVN)

[Notizia in aggiornamento…PREMI F5 PER AGGIORNARE….]

Mirko Borghesi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy