Ds Sion: ‘Petko attirerà molti club’

Ds Sion: ‘Petko attirerà molti club’

SION – Una terra, la Svizzera, dove il nome di Vladimir Petkovic ha un’enorme cassa di risonanza, grazie alle brillanti esperienze sulle panchine di Young Boys, Bellinzona, Lugano e Sion, dove neanche sei mesi fa ha conquistato una storica salvezza. Ora il club del Canton Vallese, sotto l’effetto della’ambiziosa presindenza…

SION – Una terra, la Svizzera, dove il nome di Vladimir Petkovic ha un’enorme cassa di risonanza, grazie alle brillanti esperienze sulle panchine di Young Boys, Bellinzona, Lugano e Sion, dove neanche sei mesi fa ha conquistato una storica salvezza. Ora il club del Canton Vallese, sotto l’effetto della’ambiziosa presindenza Costantin, sta cercando di costruire un progetto tecnico vincente, come testimoniato dall’ingaggio di Gattuso e quello sfumato di Alex Dl Piero. Il DS biancorosso DeGennaro è sempre attento al movimento calcistico italiano e, in un’intervista rilasciata ai microfoni di calciomercato.it, confessa tutta la sua stima per l’ex-Pertkovic, protagonista di un inizio di stagione perfetto: “Conosco bene Vlado, ma devo dire che una partenza cosi spedita in un club importante come la Lazio ha stupito anche me. Stiamo parlando di un grande lavoratore, con delle qualità e delle caratteristiche che gli permetterebbero di far bene in qualsiasi realtà, motivo per il quale non avevo comunque dubbi sulle sue possibilità di distinguersi anche nel campionato italiano. Il suo arrivo a Roma è stato accolto da tanto scetticismo, ma stiamo parlando di un allenatore con le spalle larghe che ha saputo superare al meglio le prime difficoltà. La stima del presidente Zamparini? Fino al giorno prima della sua partenza per l’Italia sinceramente ero a conoscenza soltanto dell’interesse della Lazio, ma non mi sorprenderei  del fatto che Petkovic possa trovare ulteriori estimatori visto il suo modo di lavorare”.  C’è da scommetterci però, che se il tecnico croato dovesse continuare sulla strada tracciata fin ora, Lotito e Tare penseranno bene di investire su di lui per tanti anni.

Francesco Pagliaro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy