E. LEAGUE – Gonzalez: In Europa è vietato sbagliare

E. LEAGUE – Gonzalez: In Europa è vietato sbagliare

Il centrocampista uruguagio Alvaro Gonzalez parla alla vigilia della sfida contro il Legia Varsavia. “L’obiettivo è sempre quello di migliorare, sia un Europa che in campionato – sottolinea il mediano biancoceleste – lo scorso anno siamo usciti per errori nostri. La squadra che avevamo di fronte non ha giocato meglio…

Il centrocampista uruguagio Alvaro Gonzalez parla alla vigilia della sfida contro il Legia Varsavia. “L’obiettivo è sempre quello di migliorare, sia un Europa che in campionato – sottolinea il mediano biancoceleste – lo scorso anno siamo usciti per errori nostri. La squadra che avevamo di fronte non ha giocato meglio di noi, il Fenerbahce ha semplicemente sfruttato i nostri errori. Dovremo essere più maturi, dovremo evitare distrazioni perché in questa competizioni appena sbagli ti puniscono”. 

Una partita ogni tre giorni, dopo l’esordio in Europa League la Lazio affronterà il derby. “A livello di testa è la stessa cosa, non cambia niente. Si prepara sempre una partita alla volta. Conosciamo la Roma, non dovremo fare analisi tattiche approfondite. Loro conoscono noi, noi conosciamo loro. Se noi giochiamo da Lazio possiamo vincere sia giovedì che domenica. Il derby è molto importante, ma noi siamo obbligati a pensare alla prossima partita. E’ l’esordio nel girone, è la sfida più importante. Il derby è lo stesso anche dopo il 26 maggio, Dobbiamo dimenticare quella partita, è una partita diversa, loro penseranno a una rivincita. Per noi significa solo una partita che vale tre punti. E’ una partita diversa rispetto alla finale di coppa Italia. E’ sempre meglio avere il sostegno dei nostri tifosi in tribuna, speriamo che non capiti più quanto è successo lo scorso anno in Europa League. Giocare a porte chiuse è stato uno svantaggio”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy