Hernanes, nessuna proposta indecente corromperà Lotito..

Hernanes, nessuna proposta indecente corromperà Lotito..

ROMA- E’ soddisfatto della sua Lazio il presidente Claudio Lotito. E come non esserlo, considerate le sempre più convincenti prestazioni della squadra. Una Lazio audace, spregiudicata, che non molla mai. Una Lazio fiera e coraggiosa, al passo delle grandi: “Questa Lazio ha i mezzi per giocarsela con chiunque- ha spiegato…

ROMA- E’ soddisfatto della sua Lazio il presidente Claudio Lotito. E come non esserlo, considerate le sempre più convincenti prestazioni della squadra. Una Lazio audace, spregiudicata, che non molla mai. Una Lazio fiera e coraggiosa, al passo delle grandi: “Questa Lazio ha i mezzi per giocarsela con chiunque- ha spiegato il patron laziale sulle frequenze di GrParlamento.

 

E’ soddisfatto della sua Lazio e fiero delle sue scelte. Scelte che tempo fa, a detta di molti, potevano considerarsi sicuramente molto azzardate. Come quella di scommettere sul generale Petko, sconosciuto a molti, eppure giudicato anzitempo “inadeguato” alla causa biancoceleste:La scelta di Petkovic? Era un allenatore che seguivo. Proposi a Reja di prolungare il contratto ma lui declinò l’invito perché riteneva non ci fossero più le condizioni ambientali per restare. Poi ebbi un primo contratto con Pektovic, perchè mi fu segnalato da chi lo conosceva ma verificai di persona.  Quando l’ho incontrato con il ds Tare mi è piaciuto e l’ho scelto per le sue qualità morali, perché ha lavorato alla Caritas e aveva un carattere forte e determinato, oltre ad essere un poliglotta”.

 

Scelta vincente quella di puntare su Petkovic, scelta vincente quella di blindare i grandi campioni Hernanes e Klose: “Klose è un giocatore fantastico sia sul campo che nella vita. Hernanes ha grande forza di concentrazione, è molto volitivo.


E a chi gli chiede di stimare un valore per il brasiliano, Lotito zittisce così i suoi intelocutori: Non è sul mercato, quindi non mi pongo il problema. Una proposta indecente? Non ci siamo preoccupati, non ne abbiamo bisogno”.


Ramona Marconi/Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy