E.LEAGUE – La Lazio batte il Legia, decide Hernanes

E.LEAGUE – La Lazio batte il Legia, decide Hernanes

LE FORMAZIONI: LAZIO (4-3-3) – Marchetti; Konko, Ciani, Cana, Cavanda; Gonzalez, Onazi, Hernanes (75′ LUlic); Ederson (69′ Ledesma), Floccari, Keita (84′ Novaretti). A disposizione: Berisha, Crecco, Candreva, Klose. Allenatore Petkovic. LEGIA VARSAVIA (4-2-3-1) – Skaba; Broz, Rzezniczak, Dossa Junior, Brzyski; Furman, Vrdoljak (70′ Jodlowiec); Ojamaa, Radovic, Kosecki, Saganowski (69′ Kucharczyk…

LE FORMAZIONI:

LAZIO (4-3-3) – Marchetti; Konko, Ciani, Cana, Cavanda; Gonzalez, Onazi, Hernanes (75′ LUlic); Ederson (69′ Ledesma), Floccari, Keita (84′ Novaretti). A disposizione: Berisha, Crecco, Candreva, Klose. Allenatore Petkovic. 
LEGIA VARSAVIA (4-2-3-1) – Skaba; Broz, Rzezniczak, Dossa Junior, Brzyski; Furman, Vrdoljak (70′ Jodlowiec); Ojamaa, Radovic, Kosecki, Saganowski  (69′ Kucharczyk ).  A disposizione: Wienczatek, Lukasik, H.Pinto, Żyro, Dvaliszvili. Allenatore Urban

ARBITRO: Jakobsson

RETI: 52′ Hernanes.

NOTE: Ammoniti Ederson, Ciani. 

 

La diretta della partita su cittaceleste.it (premere f5 per eventuali aggiornamenti):

90’+3 Triplice fischio finale: la Lazio batte il Legia Varsavia con la rete del Profeta Hernanes

90′ Saranno tre i minuti di recupero

88′ Novaretti sfiora il vantaggio! Sugli sviluppi del calcio d’angolo il suo colpo di testa diventa pericoloso: schiaccia la palla sul terreno ma Skaba è bravo a prendere il rimbalzo

87′ Con Lulic il gioco della Lazio prende velocità: dopo la corsa sulla fascia con Floccari tenta il tiro che viene deviato in angolo dalla difesa polacca

82′ SOSTITUZIONE: Per la Lazio esce Keita ed entra Novaretti

80′ Azione pericolosa del Legia Varsavia con Radovic che entra in area di prepotenza saltando Ciani e Cavanda. L’intervento di Cana salva la Lazio

75′ Punizione pericolosa per il Legia: il tiro finisce in area ma Marchetti respinge a pugni chiusi

74′ SOSTITUZIONE: Hernanes lascia il posto a Lulic

73′ Saganowski, di testa, prova a spaventare Marchetti che blocca il tiro

69′ SOSTITUZIONE: Petkovic richiama in panchina Ederson per lasciare spazio a Ledesma

68′ Occaisone anche per Ederson che ci prova con un diagonale pericoloso

67′ SOSTITUZIONE: Per i polacchi esce Saganowski e prende il suo posto Kucharczyk

66′ Entra in campo lo staff medico: Vrdoljac rimane a terra a centrocampo

65′ Che occasione per Hernanes!!! Dribbla quattro avversari, si accentra e il tiro prende il palo!!!

62′ Ancora punizione per la Lazio che oltrepassa la metà campo: Hernanes ci prova dalla distanza ma il tiro non spaventa il portiere e finisce alto

60′ Punizione per la Lazio: Hernanes atterrato a centrocampo

57′ Cavanda, di rincorsa, ferma l’avanzata di Kosecki dando sicurezza al reparto difensivo biancoceleste

52′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! Hernanes porta la Lazio in vantaggio inserendosi di testa e sfruttando il cross di Keita!!!

50′ Calcio d’angolo per la Lazio: Cana spizza di testa e la palla si perde di poco al lato del palo

47′ Il lancio di Cana pesca Floccari che scatta sul filo del fuorigioco ma si allunga troppo il pallone

FINE PRIMO TEMPO

45′ Nessun minuto di recupero per questo primo tempo: duplice fischio dell’arbitro che manda tutti a riposare

39′ Il passaggio di Cavanda in area becca Ederson che viene fermato in extremis dalla scivolata di Dossa Junior

32′ L’arbitro concede un calcio di punizione alla Lazio a seguito del fallo di Furman su Hernanes

30′ AMMONIZIONE: Ederson prende il giallo per fallo di mano

27′ Floccari prova l’inserimento ma viene bloccato con precisione dai centrali polacchi Rzezniczak e Dossa Junior

19′ Occasione per la Lazio!! Konko si fa trovare pronto durante gli svolgimenti del calcio d’angolo e il suo colpo di testa sfiora il palo

18′ Arriva anche il tentativo di Ederson che tenta il pallonetto ma la conclusione viene deviata dal portiere polacco che manda in calcio d’angolo

17′ Furman tira da posizione centrale verso la porta della Lazio ma è troppo impreciso e il tiro supera la traversa

12′ Ciani corre lungo la fascia destra e arriva con il pallone alla porta avversaria ma non imprime abbastanza potenza al portiere che blocca facilmente

5′ Il Legia si porta avanti con Kosecki ma Cavanda è bravo a fermare l’avanzata e spazzare il pallone in calcio d’angolo

1′ Il primo tiro è di Floccari che, però, non inquadra la porta e spedisce il pallone oltre la traversa

21.00 Le squadre scendono in campo: tradizionale divisa bianco e celeste per i padroni di casa e completo verde-nero per i polacchi del Legia

 

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy