EL – Macheda, scherzetto alla Lazio?

EL – Macheda, scherzetto alla Lazio?

È partito da Formello, Federico Macheda, e ha fatto il giro d’Europa. Manchester United, Sampdoria, Queens Park Rangers, e ora Stoccarda. Ironia della sorte, a Macheda toccherà proprio la «sua» Lazio, maglia che sogna di tornare a vestire in futuro. Dopo l’exploit iniziale, allo United si è un po’ perso,…

È partito da Formello, Federico Macheda, e ha fatto il giro d’Europa. Manchester United, Sampdoria, Queens Park Rangers, e ora Stoccarda. Ironia della sorte, a Macheda toccherà proprio la «sua» Lazio, maglia che sogna di tornare a vestire in futuro. Dopo l’exploit iniziale, allo United si è un po’ perso, tanto che Ferguson (inizialmente folgorato dalle qualità di Kiko), si è convinto a mandarlo a farsi le ossa. Con i tedeschi (che hanno già un altro italiano in rosa, Molinaro, che fa anche da traduttore a Macheda in questi primi giorni a Stoccarda) non ha ancora esordito da titolare, limitandosi a qualche spezzone di partita, compresi i 7’ contro il Genk. All’Olimpico, invece, ci è già tornato con la Samp: 1-0 per la Lazio il 16 gennaio 2011 e 19 minuti per l’attaccante di Lunghezza. Che spera, il 7 e il 14 marzo, di avere più spazio e un risultato diverso.

Fonte: Il Corriere della Sera

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy