ESCLUSIVA – Alvaro Moretti: “A Tare dovrebbero…”

ESCLUSIVA – Alvaro Moretti: “A Tare dovrebbero…”

ESCLUSIVA – Ai microfoni di LazioSera (In onda su Cittaceleste.it dal lunedì al venerdì alle ore 18.00) è intervenuto Alvaro Moretti, direttore del quotidiano ‘Leggo’. Secondo Sky, Candreva avrebbe richiesto il doppio rispetto a quanto prende ora: richiesta giusta? Mi sembra un po’ tanto per i parametri della Lazio e…

ESCLUSIVA – Ai microfoni di LazioSera (In onda su Cittaceleste.it dal lunedì al venerdì alle ore 18.00) è intervenuto Alvaro Moretti, direttore del quotidiano ‘Leggo’.

Secondo Sky, Candreva avrebbe richiesto il doppio rispetto a quanto prende ora: richiesta giusta?

Mi sembra un po’ tanto per i parametri della Lazio e mi sembra strano che questa cosa esca fuori ora, che la Lazio ha riscattato la metà del suo cartellino. Certo, lui ha fatto tutto quello che doveva fare per meritarsi il rinnovo del contratto e da questo punto di vista qualche ragione ce l’ha. Sono situazioni di mercato, in cui la Lazio ha già tantissime certezze e fra queste c’è Candreva. Un adeguamento ci può stare, ripeto, e la Lazio potrebbe anche fare uno sforzo.

Dovessimo equipararlo a giocatori top come Hernanes e Klose, forse l’aduegamento sarebbe meritato…

Bisogna capire: magari la Lazio ha già iniziato ad intavolare qualche trattativa oppure se è una fase di rottura, cosa che mi sembra strana visto che solo qualche tempo fa, la Lazio ha mostrato la volontà netta di tenerlo esercitando il riscatto della metà del cartellino di un giocatore che oggi è un perno anche della Nazionale.

Calciomercato: alla Lazio, arrivati a questo punto in cui si sono già chiuse delle trattative (Biglia-Novaretti-Anderson) cosa manca ancora per arrivare in Champions?

Io credo che la Lazio avesse bisogno dei giocatori che ha preso, cioè elementi che propongono concorrenza a chi già c’è, ai ‘titolarissimi’ per dirla alla Mazzarri. Questi che sono arrivati, alzano il livello della competizione (sana) nella rosa e questo può solo far bene alla squadra. Quello che manca è l’alternativa a Klose che poi è quel giocatore che dovrebbe rappresentare la continuità, quando Miro smetterà di essere tanto tremendo sotto il punto di vista realizzativo. Ci sarebbe Pazzini:  perfetto. Comunque, oltre ogni cosa, devo dire che per quello che ha mostrato nel suo lavoro, a Tare dovrebbero dare un premio perchè spesso, spessissmo ha portato alla Lazio grandi giocatori a costi limitati.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy