ESCLUSIVA – Il Burraco si veste da..

ESCLUSIVA – Il Burraco si veste da..

ROMA-Il 19 Dicembre 2012, alle ore 20.30, nasce ufficialmente la cinquatasettesima stella della Polisportiva più grande d’ Europa. La sezione del Burraco diventa realtà. Per capire quali sono le iniziative che verranno prese dalla sezione, abbiamo intervistato in esclusiva il presidente Dario Falchi. Come e quando nasce la sezione della…

ROMA-Il 19 Dicembre 2012, alle ore 20.30, nasce ufficialmente la cinquatasettesima stella della Polisportiva più grande d’ Europa. La sezione del Burraco diventa realtà. Per capire quali sono le iniziative che verranno prese dalla sezione, abbiamo intervistato in esclusiva il presidente Dario Falchi.

Come e quando nasce la sezione della S. S. Lazio Burraco?

L’idea della SS Lazio Burraco nasce in estate, il mio amore per questa società mi hanno portato a pensare che se potevo fare dei tornei con la mia associazione, perchè non farlo fregiandomi dell’aquila sul petto. quindi è partito l’iter e ho fatto richiesta per l’accettazione da parte della Polisportiva. Dopo aver inviato una richiesta formale sono rimasto in trepida attesa sino al 19.12.2012 giorno della nascita ufficiale.




Come è possibile iscriversi?

Oggi la sezione Burraco può essere raggiunta in molti modi , attraverso il nostro sito internet ove, alla voce contatti, ci sono i nostri telefoni, oppure tramite una mail sempre sul sito o tramite le nostre pagine facebook e twitter. Per l’anno 2013 ai nostri tifosi diamo l’iscrizione gratuita , quindi basta solo amare questi colori e amare questo sport.”

 

Il Burraco è un gioco difficile da imparare oppure è accessibile a tutti?

 

Il burraco è un gioco fantastico, fatto di memoria e di una buona dose di fortuna che non deve mai mancare. il burraco, dopo aver imparato alcune basi ha bisogno solo di pratica, è accessibile a tutti basti pensare che oggi è frequentato da giocatori che vanno da un età di 35 a un età di 80 anni. Noi siamo iscritti alla federazione feburit che fa dell’aggregazione sociale il punto cardine.

 

Prevedete di organizzare dei corsi anche per principianti?

 

Sicuramente si, uno è terminato da poco è stao fatto in località Tragliatella presso dei locali adibiti. Abbiamo iniziato il corso con la vecchia associazione e terminato con la nuova denominazione S.S. Lazio Burraco, l’inizio del corso era formato da 10 iscritti ed abbiamo terminato con 22.

 

Parteciperete a qualche campionato,quando comincerà?

 

Si, da quest’anno parteciperemo ai campionati italiani organizzati dalla fe.bur.it , federazione a cui siamo iscritti, le date sono uscite sul sito feburit.it ma dovrebbero essere tra il mese di febbraio e maggio. Il campionato a squadre inizierà ad Ottobre a Norcia e a Dicembre a Sorrento.”

 

Facciamo un appello. Perchè una persona dovrebbe giocare a Burraco?

 

Intanto secondo il nostro codice sportivo della feburit noi giochiamo a burraco perchè non è un gioco d’azzardo, quindi se uno vuole fare una partita a carte, senza rischiare soldi, ma solo per una sana voglia di stare insieme e farsi nuovi amici questo è il gioco giusto. “

 

C’è qualcuno che vuole ringraziare e che emozione si prova a partecipare al Consiglio Generale della Polisportiva?

 

 

Il giorno 19.12.2012 non stavo nella pelle dopo una sofferenza come quella di Lazio-Siena avevo l’adrenalina che scorreva nelle vene come il sangue. Quando è iniziato il consiglio generale ero emozionato perchè, da li a poco, se tutto fosse andato per il verso giusto ,sarei entrato a far parte della S.S. Lazio 1900, la polisportiva più grande d’Europa . Cosi è stato e quando sono stato chiamato sul palco per parlare, beh li mi sono sentito uno della famiglia, vedere davanti a me tutti i presidenti che fanno del loro amore la forza della polisportiva ha significato tanto per me . Comunque in ultimo, ma non per significato, voglio ringraziare Il Presidente Generale Buccioni, per avermi accettato in questa grande famiglia, il Presidente Mario Notari del Motociclismo che mi è sempre stato vicino. Inoltre fammi ringraziare Blanchi Emanuela e Massimiliano Marsili addetto stampa e responsabile comunicazione della S.S. Lazio Burraco, nonchè grande amico.

 

Un altro sport entra nella Polisportiva, pronto a portare in alto i colori della squadra più antica e gloriosa della Capitale. Non ci resta che fargli un grande in becco all’ Aquila!

 

Federico Terenzi – cittaceleste.it

 

 

 

 

 

 


0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy