ESCLUSIVA-Il punto con V.Morabito

ESCLUSIVA-Il punto con V.Morabito

ROMA – 13 Agosto 2012. Alla fine del mercato mancano meno di 20 giorni. Quattro amichevoli di livello senza mai segnare. 0-1 contro il Siena, 0-3 contro il Torino, 0-1 contro il Galatasaray, 0-1 contro il Getafe. Arriva il Malmoe, poi l’Europa League contro i deboli sloveni del Mura 05.…

ROMA – 13 Agosto 2012. Alla fine del mercato mancano meno di 20 giorni. Quattro amichevoli di livello senza mai segnare. 0-1 contro il Siena, 0-3 contro il Torino, 0-1 contro il Galatasaray, 0-1 contro il Getafe. Arriva il Malmoe, poi l’Europa League contro i deboli sloveni del Mura 05. Per fare il punto sul calciomercato e l’estate biancoceleste, Cittaceleste.it ha contattato l’agente FIFA, Vincenzo Morabito: “Precampionato negativo? Beh non è detto che sia una notizia negativa, ma bensì utile. In certi casi ti permette di capire attraverso le sconfitte cosa cambiare. Quello che preoccupa è altro. Oltre ai risultati negativi c’è un’involuzione totale, sotto diversi aspetti. In primis, non si capisce ancora lo schema tattico che intende adottare l’allenatore. A livello di forma, poi, questa squadra da l’idea di aver lavorato male”. Un problema dunque che parte dalla panchina: “Il tecnico sta solo dimostrando la sua mediocrità. Ha avuto una sola esperienza all’estero, fuori dalla Svizzera, al Samsunspor, ed è stato esonerato. Al Sion anche ha allenato solo le ultime partite. Prima sempre squadre non blasonate. La società ha fatto un vero e proprio azzardo, ancor peggio della Roma l’anno scorso. Almeno Luis Enrique veniva comunque dall’ambiente del Barcellona, ed era stato un bravo giocatore. Petkovic a 50 anni non ha fatto nulla d’importante”. La collocazione in un’ipotetica classifica finale, da parte dei biancocelesti, diventa così difficile: “Sicuramente la Lazio è ora una squadra che non può ambire oltre la metà classifica. Può solo peggiorare se il tecnico continuerà ad avere poche idee. Ci sono poi problemi di rosa, anche in attacco. Se Klose avrà gli stessi problemi sarà molto dura. Se non si migliora questo è il destino, e, visto il livellamento del campionato italiano, non è da escludere qualche brutta sorpresa. Ad esempio che ci si ritrovi a lottare per la salvezza fino all’ultima giornata come il Genoa l’anno scorso”.

Dall’Italia sono fuggiti tanti campioni: “Questo genera ancor più rammarico, perché è opinione comune come bastava poco per migliorare la rosa dell’anno scorso per ambire a posizioni più importanti. Non esiste più il team che può ammazzare il campionato. La stessa Juventus ha mostrato delle lacune”. La Lazio ha mostrato problemi anche in difesa: “Beh ci sono problemi contrattuali per quanto concerne Diakité. Una vicenda incredibile che potrebbe generare problemi nello spogliatoio. Biava oramai credo abbia dato tutto, e Dias, che l’anno scorso ha fatto una stagione pessima, mi sembra che sia ripartito da li. Granqvist poteva essere un buon acquisto, ma come altre volte sono sorte problematiche…”

La Serie A ha cambiato volto quindi: “Sicuramente per lo Scudetto se la giocheranno Juve e Napoli. Potrebbe inserirsi al massimo l’Inter che comunque ha svolto un’intelligente operazione di svecchiamento. Dietro a queste Milan,Roma e Fiorentina”. Una Lazio lontana dall’Europa per la delusione dei tifosi: “Io credo che il sostenitore biancoceleste stia male ora, paga le conseguenze di questa gestione. Questa società non tiene conto del disagio di chi ama la Lazio, di chi non la vede come una proprietà. La Lazio giuridicamente è di Claudio Lotito, ma quello che Lotito deve capire è che siamo di fronte ad un ente morale, ad un movimento sociale che coinvolge milioni di tifosi. Secondo me Lotito non è in grado di far fare il salto di qualità a questa squadra. Dovrebbe fare un passo indietro. Se dicesse: “Io non posso fare più di questo. Sono pronto a passare la mano, avanti il prossimo”, credo ci ritroveremmo di fronte al giusto epilogo di questi 8 anni in cui rimangono due soli sorrisi, quei due trofei.”

Mirko Borghesi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy