ESCLUSIVA – Zazzaroni: “Nessuno lo dice ma…”

ESCLUSIVA – Zazzaroni: “Nessuno lo dice ma…”

 LE VOCI – Nel corso di “LazioSera” (in onda dal lunedì al venerdì dalle ore 18.00 su Cittaceleste.it) è intervenuto Ivan Zazzaroni, giornalista Rai. Ecco le sue parole. Dovesse descrivere con un aggettivo Tare, Lotito e Petkovic? Userei un avverbio… (sorride ndr). No vabbè, apparte che Igli lo conosco da…

 LE VOCI – Nel corso di “LazioSera” (in onda dal lunedì al venerdì dalle ore 18.00 su Cittaceleste.it) è intervenuto Ivan Zazzaroni, giornalista Rai. Ecco le sue parole.  

 Dovesse descrivere con un aggettivo Tare, Lotito e Petkovic?

 Userei un avverbio… (sorride ndr). No vabbè, apparte che Igli lo conosco da 150 anni, perchè ho avuto la disgrazia di averlo nel mio Bologna, ma lui secondo me nel mercato resta il migliore in Italia. Quindi per lui, un banalissimo “competente”. Per quanto riguarda Lotito, che posso dirti… è uno che sta 24 ore su 24 sul pezzo… non lo so, non lo so.. (sorride ndr). Petkovic invece, “sobrio”.

Ma chi lo ferma più Lotito, sta vincendo ovunque..

Hai detto bene, già pensava di essere il più forte del mondo, chi lo ferma più. Non so se è una minaccia o una promessa.

A bocce ferme, dove collocherebbe la Lazio la prossima stagione?

Non so come sarà il mercato. Alla fine di Agosto sarà più semplice dirlo!

Vista la stagione appena trascorsa, invece, secondo te la Coppa Italia ha cancellato tutto, o la macchia del mercato di gennaio è indelebile?

La Coppa Italia è stato il massimo. E’ una copertina su tre fronti, a lungo. Ha giustificato tutta la stagione. Io dico che se avessero perso la Coppa Italia, ci sarebbero stati grandi cambiamenti, forse anche un cambio di tecnico. Anche se questo ora, non lo ammetterà mai nessuno. Avessero fatto flop anche in Coppa Italia, sarebbe stato un disastro.

Dove deve rinforzarsi la Lazio?

Credo che dietro siano messi bene. Magari cercherei un’alternativa a Konko. A centrocampo, una riserva e un titolare. Avanti, devi riduscutere un po’ tutto, anche vedere come sta Klose. Dovrà essere un mercato importante. Ricordiamoci che stiamo parlando di 20 società che se non vendono non comprano. In Italia non c’è una lira.

Fronte stadi: potrebbero livellare il campionato Italiano?

Sarebbero una vera alternativa agli introiti televisivi. Noi però ragioniamo male. Diciamo, “facciamo lo stadio per guadagnare di più”. Invece ci vuole lo stadio per competere con la tv e mettere incondizione un tifoso che paga, di andare a vedere uno spettacolo.

Ivan Zazzaroni, per chi tifa? Bologna?

Sai, io sono per le radici, sempre. Non riesco a comprendere un romano che tifa Juve, è innaturale.

 

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy