ESCLUSIVA – Zazzaroni: “Non c’è giustizia” – VIDEO

ESCLUSIVA – Zazzaroni: “Non c’è giustizia” – VIDEO

ROMA – (ESCLUSIVA) Ai microfoni di LazioSera, (trasmissione di approfondimento in onda tutte le sere sulla WebTv di Cittaceleste.it dalle 18.30 alle 20.00) è intervenuto il giornalista e opinionista RAI, Ivan Zazzaroni, con cui la nostra redazione ha realizzato una interessante intervista. Eccola di seguito. (GUARDA IL VIDEO DELLA INTERVISTA)…

ROMA – (ESCLUSIVA) Ai microfoni di LazioSera, (trasmissione di approfondimento in onda tutte le sere sulla WebTv di Cittaceleste.it dalle 18.30 alle 20.00) è intervenuto il giornalista e opinionista RAI, Ivan Zazzaroni, con cui la nostra redazione ha realizzato una interessante intervista. Eccola di seguito. (GUARDA IL VIDEO DELLA INTERVISTA)

Matavz, può fare al caso della Lazio?

Che possa o non possa non lo so. Sicuramente la Lazio ha bisogno di un sostituto a Klose, e bisognerà capire quello che vuole fare Petkovic, che mi sembra indirizzato all’utilizzo delle due punte. Su di lui c’era il Napoli, è un buon giocatore, non un fenomeno ma utile.

Dobbiamo aspettarci anche quest’anno delle trattative concluse all’ultimo minuto?

Credo che ci sarà un arrivo e una partenza in attacco. Kozak, alla Lazio, che ci sta a fare? Qualcosa da correggere e completare c’è. L’organico è completo, ma in attacco manca qualcosa.

Matri e Quagliarella sarebbero secondo lei disposti a decurtarsi lo stipendio, per arrivare alla Lazio?

Difficile, francamente difficilissimo. Ha mercato anche in Inghilterra e poi alla fine, ora è alla Juventus. Magari trovano pure l’accordo, ma è difficile, perchè non mi sembra nemmeno che i rapporti fra Lazio e Juve siano proprio ottimi.

Sentenza su Mauri, che ne pensa?

Preferisco non parlarne, ho le mie idee e sono sufficentemente schifato da quello che è stato fatto: un porcaio non indifferente. Hanno colpito sopratutto i pesci piccoli, Conte a parte. E’ una storia spero finita. Sicuramente non è stata fatta giustizia perchè la verità non è emersa. Non sono nè contento nè scontento. Non mi piace questo modo di fare “giustizia”. La riforma della giustizia sportiva, tutti ne parlano e nessuna la fa. Fanno un gran casino, sbattono mostri in prima pagina e poi pagano i Carobbio, Bertani e tutti altri pesci piccoli.

Quanto il peso economico e sportivo di una squadra può influenzare la giustizia sportiva?

Può influenzarla sia in positivo che in negativo: ad esempio su Conte qualche PM si è incaponito.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy