EL – Marc-André ter Stegen, “I tre rigori a favore?..”

EL – Marc-André ter Stegen, “I tre rigori a favore?..”

ROMA – La partita di Europa League fra Lazio e Borussia M., è stata, senza dubbio, uno spot per il calcio. La squadra allenata da Vladmir Petkovic, come sempre accaduto quest’anno, ha venduto cara la pelle, prendendo (e su questo non ci sono dubbi) letteralmente a pallonate l’undici tedesco, il…

ROMA – La partita di Europa League fra Lazio e Borussia M., è stata, senza dubbio, uno spot per il calcio. La squadra allenata da Vladmir Petkovic, come sempre accaduto quest’anno, ha venduto cara la pelle, prendendo (e su questo non ci sono dubbi) letteralmente a pallonate l’undici tedesco, il quale, senza qualche disattenzione di troppo concessa della difesa biancoceleste, difficilmente avrebbe infilato per 3 volte, la palla alle spalle di Federico Marchetti. Il collega e avversario del portiere biancoceleste, Marc-André ter Stegen, ha fatto proprio qualche ora fa, il punto della situazione, analizzando la partita di andata del Borussia e proiettandosi verso il ritorno che si giocherà allo stadio Olimpico la prossima settimana. “Non mi era mai successo, di vedermi assegnati tre rigori – ha spiegato – ma non penso che l’arbitro abbia sbagliato le decisioni in questo senso. Il pareggio non è stato per noi un buon risultato ma per la partita di ritorno ho fiducia.Sui gol della Lazio, abbiamo certamente commesso qualche errore, ognuno dei quali, deve servirci per migliorare e per non sbagliare più in futuro. Le possibilità per qualificarci ci sono e in questa stagione abbiamo già dimostrato di poter far bene anche fuori casa. Tutto è ancora aperto“.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy